Loading...
Aggiornato al: 19 Settembre 2019 17:46
Imprese
Fileni: 60 mln di euro a supporto della crescita del Gruppo

Fileni Alimentare, holding operativa del Gruppo Fileni, leader italiano nel comparto delle carni avicole biologiche e terzo player dell’intero mercato delle carni avicole, ha siglato nei giorni scorsi due operazioni finanziarie - per un totale di 60 milioni di euro – mirate a sostenere gli investimenti del Gruppo destinati, tra l’altro, allo sviluppo di nuovi prodotti e al miglioramento dell’efficienza dei processi di allevamento, in particolare nel comparto biologico.

Nel dettaglio, è stato perfezionato un finanziamento in club deal della durata di cinque anni, messo a disposizione in quote paritetiche da UniCredit e MPS Capital Services, la corporate e investment bank del Gruppo Montepaschi, per un totale di 40 milioni di euro.

È stato inoltre collocato in private placement un prestito obbligazionario per complessivi 20 milioni di euro della durata di sette anni, sottoscritto da Cassa Depositi e Prestiti (“CDP”) – anchor investor dell’operazione con una quota di 11 milioni di euro – e da Volksbank, Iccrea e FinInt. Sgr. Con questo investimento CDP, rinnova il proprio sostegno alla crescita delle imprese del comparto agroalimentare, settore strategico per l’economia nazionale e identificato come prioritario nel Piano Industriale 2019 – 2021.

UniCredit ha svolto il ruolo di global coordinator e, insieme a MPS Capital Services, di joint bookrunner per l’emissione del prestito obbligazionario.

«Abbiamo trovato nel sistema bancario e finanziario un appoggio convinto a questa operazione - commenta il Cfo di Fileni, Marco Ciurlanti -. È merito senza dubbio della qualità del piano industriale presentato, che consentirà un notevole sviluppo e rafforzamento del Gruppo Fileni nei prossimi anni, ma anche di come l’azienda ha saputo strutturarsi e consolidarsi fino ad oggi. La nuova modalità di finanziamento che abbiamo ottenuto – prosegue Ciurlanti -, incontrando la fiducia di importanti investitori tra cui Cassa depositi e prestiti, che hanno scommesso senza indugi su di noi, è la conferma della bontà della strategia delle azioni che la famiglia Fileni sta portando avanti».

10 Settembre 2019
Articoli Correlati