Loading...
Aggiornato al: 20 Luglio 2018 17:30
Logistica
Prologis consegna a Logista Italia Immobile “Build-to-Suit” all’Interporto di Bologna

Prologis, leader mondiale nel settore immobiliare logistico, ha realizzato in nove mesi e consegnato a Logista Italia Spa, distributore integrato di prodotti correlati al tabacco, dolciumi, piccoli dispositivi elettronici e prodotti di cancelleria leader di mercato con oltre 55.000 punti di consegna in Italia, un nuovo edificio logistico “build-to-suit” di Classe A presso l’Interporto di Bologna.

Realizzato in soli nove mesi, il nuovo edificio “DC 15” ha una superficie di circa 40.500 metri quadri e ospita magazzini per lo stoccaggio, aree per la logistica, zone a temperatura controllata e 2 corpi uffici di 1.000 metri quadrati. Si tratta del primo edificio completamente digitalizzato realizzato da Prologis in Italia grazie all’utilizzo in fase progettuale della modellazione BIM (Building Information Management). Questo ha permesso di interfacciare i dati provenienti dai sensori collocati all’interno dell’immobile con l’applicazione EEGLE di Prologis che assicura il controllo in remoto, e in tempo reale, di tutti i parametri manutentivi ed energetici dell’edificio inclusi quelli illuminotecnici.

L’immobile DC 15 con certificazione di performance ambientale BREEAM “Very Good” è dotato di 120 parcheggi per i dipendenti, aree verdi e piazzole esterne per la sosta degli automezzi.

“Abbiamo realizzato e consegnato a Logista Italia a tempo di record una piattaforma logistica tecnologicamente avanzata e certificata BREEAM Very Good”, ha commentato Sandro Innocenti, Senior Vice President, Country Manager di Prologis Italia. “Questo testimonia la nostra capacità di rispondere tempestivamente alle richieste dei clienti realizzando edifici per la logistica a basso impatto ambientale e tecnologicamente all’avanguardia”.


L’edificio è stato realizzato dal general contractor 2K Engineering.Prologis è attualmente il più importante operatore presso l’Interporto di Bologna con 15 immobili di proprietà pari ad oltre il 45% della superficie complessiva coperta disponibile.

Al 31 dicembre 2017 in Italia Prologis era proprietaria e gestiva circa 890.000 metri quadrati di strutture di distribuzione per clienti operanti nei settori retail, food, farmacosmesi, e-commerce, componentistica meccanica, elettrica, HW e fashion. I parchi logistici si trovano nell’area di Milano (Paullo, Lodi, Novara, Piacenza, Castel San Giovanni, Cornaredo), di Bologna (Interporto, Castel San Pietro), di Padova e di Roma (Tiburtina, Fiano Romano, Anagni).

10 Aprile 2018
Articoli Correlati