Loading...
Aggiornato al: 14 Ottobre 2019 17:30
News
Nestlé consolida l’impegno in sostenibilità

Nestlé ha annunciato la propria ambizione di raggiungere le zero emissioni di gas serra entro il 2050, sposando così l'obiettivo più ambizioso dell'Accordo di Parigi, ovvero limitare l'aumento della temperatura globale a 1,5°C. In vista del Climate Change Summit delle Nazioni Unite che si terrà questo mese, l'azienda firmerà l'impegno "Business Ambition for 1,5°C".

Con questo annuncio Nestlé sta accelerando i suoi sforzi per il cambiamento climatico, partendo da un decennio di lavori per ridurre le emissioni di gas serra. Negli ultimi quattro anni, ha allineato i suoi obiettivi con obiettivi scientifici per mantenere l'aumento della temperatura al di sotto dei 2°C.

Nel corso dei prossimi due anni, definirà un piano temporale che includerà obiettivi intermedi coerenti con il percorso degli 1,5°C e revisionerà annualmente i propri progressi per assicurarsi che stia percorrendo la strada giusta.

«Il cambiamento climatico è una delle maggiori minacce per la società. Ed è anche uno dei maggiori rischi per il futuro della nostra attività», ha affermato Mark Schneider, Ceo di Nestlé, che aggiunge «Stiamo esaurendo il tempo per evitare i peggiori effetti del riscaldamento globale. Questo è il motivo per cui stiamo alzando l’asticella, al fine di raggiungere un futuro a emissioni zero. Sfruttando le risorse globali di Nestlé e il know-how del settore, sappiamo di poter fare la differenza su vasta scala. Il nostro viaggio verso l’impatto zero era già iniziato. Ora stiamo incrementando i nostri sforzi».

20 Settembre 2019
Articoli Correlati