Loading...
Aggiornato al: 21 Settembre 2019 10:00
Notizia del Giorno
Xiaomi continua la marcia trionfale nei grandi complessi commerciali

Xiaomi cresce ancora in Italia, dove apre il suo quinto MiStore, di 190 m2, all’interno di Valmontone Outlet a 40 km da Roma. Gestito da Promos e controllato, dal 2015, dal gruppo tedesco Rreef-Dws, il centro occupa 40.000 mq di Gla per 175 punti di vendita.

“Il MiStore di Valmontone – commenta Tomaso Maffioli, amministratore delegato di Promos3 - è stato inaugurato a meno di un anno dall’ingresso ufficiale del colosso cinese sul nostro mercato. Siamo quindi molto orgogliosi, non solo di poter ospitare il brand per la prima volta in un outlet, ma soprattutto perché abbiamo portato Xiaomi in un’area, quella del Centro/Sud Italia, fino a oggi scoperta.”

Il nuovo MiStore ha registrato nel primo giorno, sabato 13 aprile, ben 3.000 visitatori. Riferisce Cristina Lo Vullo, direttrice dell'outlet: “E’ stato un grande successo con una partecipazione superiore alle aspettative. Siamo rimasti davvero stupiti quando abbiamo saputo che, già dalle prime ore della notte, numerosi appassionati si erano messi in fila fuori dai cancelli per poter essere tra i primi a entrare in negozio.”

Il marchio di telefonia cinese raggiunge così 5 grandi complessi commerciali nel Bel Paese, compreso Valmontone: Metropoli di Novate Milanese, ‘Il Centro’ di Arese, Oriocenter di Bergamo Nave da Vero di Venezia. E l’apertura del primo Mi Store del Centro Italia è solo la prima di numerose inaugurazioni previste per il 2019. Xiaomi ha infatti in programma di espandere ulteriormente la presenza in tutte le principali città della Penisola.

Lo stesso sta accadendo, tanto per fare un esempio, nella vicina In Francia, dove il brand è attivo con 5 negozi, tutti nella regione di Parigi: a fine gennaio ha aperto sugli Champs Elysées un flagship di 490 mq e si prepara ora a sbarcare a Lione presso il centro commerciale La Part-Dieu.

Xiaomi è attualmente il quarto marchio di smartphone al mondo, dopo Samsung, Huawei e Apple, con una presenza in 82 Paesi per un fatturato di circa 24 miliardi di euro.

16 Aprile 2019
Articoli Correlati