Loading...
Aggiornato al: 19 Settembre 2019 17:46
Tecnologia
Nexi rende disponibile il servizio di pagamento Garmin Pay

Nexi, la PayTech di riferimento nel mercato dei pagamenti digitali in Italia, rende disponibile Garmin Pay per i clienti di oltre 100 banche italiane. Dal 17 marzo, infatti, oltre 4,5 milioni di carte di pagamento sono abilitate al sistema di pagamento contactless di Garmin che consente di effettuare acquisti in negozio tramite alcuni dei suoi più avanzati smart sportwatch compatibili con il servizio.

Per registrare gratuitamente la propria carta e utilizzare Garmin Pay sono necessarie quattro semplici condizioni: essere in possesso di una carta Nexi emessa da una delle banche che aderiscono al servizio, disporre di uno smartphone con sistema operativo Android o Apple, di un dispositivo compatibile con Garmin Pay e scaricare l’app Garmin Connect Mobile necessaria per l’attivazione del Wallet Garmin Pay.

Il servizio permette di effettuare acquisti in tutti i negozi dotati di un Pos contactless, pari al 75% degli esercizi commerciali in Italia. La transazione verrà gestita ed effettuata semplicemente avvicinando lo smart sportwatch Garmin al dispositivo di pagamento. Il tutto in estrema sicurezza in quanto, prima di confermare ed effettuare un pagamento, Garmin Pay chiede di inserire un codice segreto, precedentemente impostato nell’app Garmin Connect/Mobile in fase di registrazione della carta di credito. Una volta effettuato l’acquisto, il cliente riceve una notifica sul proprio smartphone associato al dispositivo Garmin.

Inoltre, per una sicurezza ancora maggiore, ogni volta che ci si toglie l’orologio dal polso o si disattiva la funzione cardio da polso Elevate, Garmin Pay si blocca automaticamente non consentendo alcuna operazione, possibile solo dopo aver inserito nuovamente lo stesso passcode. Quest’ultimo sarà inoltre richiesto di default dopo ogni mezzanotte.

Grazie all’accordo con Garmin, i clienti delle banche partner di Nexi avranno a disposizione un nuovo servizio di pagamento digitale. Non vengono memorizzati i dati della carta fisica sul dispositivo e in fase di pagamento viene utilizzato il codice alternativo che identifica la carta virtualizzata e non quella reale. In questo modo si evita la trasmissione dei dati della carta fisica e si aumenta il livello di sicurezza per il cliente finale.

«Abbiamo deciso di mettere Garmin Pay a disposizione delle nostre banche partner affinché possano offrire ai propri clienti un altro servizio di pagamento comodo, veloce, sicuro – afferma Andrea Mencarini, cards & digital payments director di Nexi - Il nostro obiettivo è continuare a garantire agli istituti di credito soluzioni tecnologicamente all’avanguardia che permettano loro di cogliere a pieno le opportunità offerte dai digital payments: Garmin Pay va proprio in questa direzione».

La funzione di pagamento digitale Garmin Pay è disponibile sui modelli forerunner 645 e forerunner 645 Music, sugli smartwatch vívoactive 3 e vívoactive 3 Music e sulla serie di sportwatch fēnix 5 Plus, nonché gli indossabili per aviatori D2 Delta. A questi si aggiungono i modelli della nuova serie di tool watch Garmin MARQ

19 Marzo 2019
Articoli Correlati