Loading...
Aggiornato al: 13 Dicembre 2019 05:19
Estero
Eataly Las Vegas: 40.000 metri quadrati h24

Credito fotografico: Francisco Lupini Eataly Usa

Grand opening i il 27 dicembre, per Eataly Las Vegas: si tratta del sesto insediamento negli Usa e del primo aperto per 24 ore al giorno. Le altre location americane, su una rete di più di 35 megastore, sono, New York (2 Pdv), Chicago, Boston e Los Angeles.

Il monumentale punto vendita, 40.000 mq, comprende, come principale ‘feature’, la ‘Cucina del mercato', uno spazio aperto e articolato in 6 grandi banconi a isola dove è possibile degustare tutte le merceologie in vendita: salumeria, pizzeria, pescheria, macelleria, enoteca…

Per i ristoranti e bar Eataly ha schierato, fra gli altri, nomi come quelli di Venchi, Lavazza, Gran Caffè Milano. Il megastore italiano si inserisce all'interno di Park Mgm: frutto di una joint venture tra Mgm Resorts International e Sydell Group, il complesso ospita, un albergo alto 110 metri su 32 piani, un casino di 9.500 mq, 2.000 mq dedicati al retail, una spa, un teatro-auditorium con 5.200 poltrone, un ampio salone di parrucchiere, una piscina con onde artificiali, una promenade commerciale.

Il tutto molto vicino - 5 minuti con il City Center Tram – ad altri due poli del divertimento: Bellagio (hotel, casino, ristorazione e shopping) e Crystals Retail District, un mall del lusso di 46.000 mq.

Come ha confermato, in un’intervista al Corsera, il presidente esecutivo, Andrea Guerra, il piano del 2019 prevede, nell'ordine, lo sbarco a Parigi (aprile), Verona, e Toronto. Fra le tappe del 2020 ci sono Londra, Dallas e la Silicon Valley.

Eataly, presente in 12 nazioni, ha chiuso il primo bilancio consolidato nel 2017 con un fatturato di 465 milioni di euro, mentre per il 2018 la previsione è di una crescita del 20 per cento.

Leggi anche: 'Eataly si prepara a conquistare Parigi'

24 Dicembre 2018
Articoli Correlati