Loading...
Aggiornato al: 16 Dicembre 2019 06:54
Finanza
Gruppo Dao (Conad più Eurospin): tutti in positivo gli indicatori di bilancio

L’esercizio 2018 si chiude con grande soddisfazione sia in termini di fatturato, sia di redditività per Dao e per i suoi associati. La cooperativa di dettaglianti, indipendente, ma equiparata all’ottava realtà del mondo Conad, è attiva in Trentino-Alto Adige, Lombardia e Veneto.

“Conad – precisa una nota - è in grado di rispondere a ogni esigenza e modello di acquisto con 3.174 punti vendita, frutto della razionalizzazione dei format e un piano strategico di sviluppo che, per il triennio 2017-2019, vede investimenti complessivi di 1.280 milioni di euro (394 al termine del 2018, 530 nel 2019 e 356 nel 2020). Le sue insegne incontrano il consumatore in ogni tipologia di negozio e spesa. Dunque l’offerta Conad ci permette di accontentare al meglio le richieste di ciascun territorio e ciascun cliente”.

Nell’esercizio 2018 il valore della produzione del gruppo di Lavis (TN) si è attestato a 234,96 milioni di euro, con un incremento del 4,09% sull’anno precedente. Il fatturato consolidato ha invece raggiunto 255 milioni di euro, in crescita del 3,65% sul 2017.

I ricavi sono stati ottenuti rifornendo più di 300 punti vendita di varie dimensioni e localizzazioni: “Lo sforzo della Cooperativa è infatti sempre massimo per garantire a tutti, anche nei territori più delocalizzati e più piccoli, il meglio, per competere con le altre insegne della grande distribuzione organizzata”.

Nel 2018 Dao, che non ha debiti bancari, ha supportato i propri associati, attraverso il sostegno alle attività promozionali, contributi, premi e ristorni per complessivi 18.178.560 euro, un importo elevatissimo e in espansione del 5,49% sul precedente esercizio, nonostante la massima competitività nei prezzi e il fatto che il gruppo si faccia carico di abbassare i prezzi di cessione ai soci durante le varie promozioni e offerte.

L’indotto generato da Dao sviluppa un giro d'affari stimabile in oltre 650 milioni di euro, creando più di 1.500 posti di lavoro.

Fatturato fornitori: il volume acquisti di Dao si attestata a poco meno di 217 milioni di euro. Di questi circa il 40% appartiene a imprese attive nei territori presidiati. L’espansione della Cooperativa permette così, alle aziende trentine e altoatesine, con uno storico legame con il gruppo, di affacciarsi a nuovi mercati e offrire i propri prodotti altrove.

Anche l’avvio del 2019, che per la Gdo italiana si presenta come difficile e con dati contrastanti, conferma per Dao il segno positivo, con una crescita nel fatturato di oltre il 2% a parità di rete.

Chiudono la carrellata i dati sintetici sulla partecipata Eurospin Italia, di cui Dao è socio fondatore e azionista, in quota paritaria al 25% con altri 3 soggetti con i quali, da oltre 25 anni, condivide il percorso.

Eurospin – si legge - è la più grande catena discount in Italia, con più di 1.100 punti vendita, 10 milioni di clienti e più di 15.000 dipendenti. Il discounter è in continua espansione sul territorio nazionale, con una media di 50 aperture all’anno, l’assunzione di più di 3.000 persone nel 2018 e un fatturato in crescita, anche a parità di rete, che lo scorso anno si è attestato sui 6,9 miliardi di euro, collocando questa insegna al primo posto nel canale (circa 33% di market share) e al 5° nell’ambito più generale della Gdo, con una quota di mercato del 6,3%. Già presente in Slovenia, Eurospin si sta affacciando a nuovi mercati esteri, dimostrando così notevoli capacità e spirito imprenditoriale”.

10 Giugno 2019
Articoli Correlati