Loading...
Aggiornato al: 14 Dicembre 2019 16:00
Logistica
DHL affronta le nuove sfide del settore fashion & beauty

Si è tenuta, per la prima volta in Italia, la Fashion & Beauty Masterclass 2019 di DHL, l’incontro che ha visto la partecipazione di importanti rappresentanti del mondo della moda, del beauty e professionisti della logistica, che si sono confrontanti sui trend del futuro e sulle sfide che i retailer devono affrontare per andare incontro alle nuove esigenze dei consumatori.
Il dibattito è stato incentrato sul tema dell’integrazione tra canale online e offline, centrale soprattutto nel settore del fashion e del lusso, le cui produzioni sono spesso dislocate rispetto alla sede di vendita: incombe, dunque, l’esigenza di affidarsi ad un partner che fornica servizi, a partire dal palletting fino all’ultimo miglio, e che sia in grado di integrare il data management e la gestione dei big data con soluzioni sempre più innovative e competitive per quanto concerne la condivisione di informazioni e conoscenza.
È emerso che la logistica dell’ultimo miglio rappresenta il 40% dei costi totali della Supply Chain e che essa è percepita come parte integrante della shopping experience dall’85% dei consumatori: i trend più impattanti sulla fase di consegna sono la personalizzazione e i comportamenti del consumatore, la crescita dei volumi, gli acquisti stagionali, l’urbanizzazione e la sostenibilità.
La crescente attenzione relativa alle tematiche sostenibili, a partire dal packaging, dai materiali utilizzati per le consegne, fino ai mezzi di trasporto, è alla base del programma GoGreen, tramite il quale DHL propone diverse opzioni relative alla riduzione di emissioni per rispondere a tutte le esigenze di trasporto. Il progetto prevede una serie di servizi che consentano di ridurre o eliminare le emissioni relative alla logistica, i rifiuti e altri impatti sull’ambiente lungo tutta la Supply Chain, dalle biciclette, ai mezzi elettrici, fino ai tir con i pannelli solari.
Nel corso dell’incontro, infine, è stato presentato per la prima volta in Italia il Fashion & Environmnebt White Paper realizzato da DHL in collaborazione con il British Fashion Council, relativo all’obiettivo posto da DHL di portare la logistica a emissioni zero entro il 2050.

05 Novembre 2019
Articoli Correlati