Loading...
Aggiornato al: 18 Novembre 2019 17:30
News
Alce Nero presenta il progetto “Siamo fatti di terra”

Alce Nero, il marchio di agricoltori e trasformatori biologici dal 1978, ha sostenuto per il 6° anno consecutivo la tredicesima edizione del Festival di Internazionale a Ferrara.

La partecipazione del marchio ha messo al centro lo stretto rapporto tra salute della Terra e salute delle persone, portando alla manifestazione il progetto divulgativo “Siamo fatti di terra”. Il format di eventi, ideato dal brand e nato con lo scopo di riflettere su questi temi, unisce agronomi, nutrizionisti e ricercatori per approfondirne i contenuti, sostanziarli e diffonderli.

«C’è un’unica salute che lega le persone e il Pianeta: non ci può essere un prodotto agricolo, un cibo che nutra in modo corretto che provenga da un’agricoltura che sfrutta risorse, terre e persone – ha detto Chiara Marzaduri, Responsabile Comunicazione Alce Nero - In un momento nel quale si è risvegliata, a partire dai cittadini, una coscienza ambientale viva e consapevole, non è più possibile pensare che una vita sana non abbia a che fare con il modo in cui scegliamo di produrre il nostro cibo e vivere la nostra salute a partire da esso».

Alce Nero ha offerto inoltre a tutti i partecipanti del Festival mele e banane Fairtrade, da agricoltura biologica, confezionate dalla consociata Brio e distribuite gratuitamente durante la tre giorni di eventi.

14 Ottobre 2019
Articoli Correlati