Coca-Cola conferma il proprio impegno per riconoscere e valorizzare la diversità e l’inclusione attraverso un progetto che racchiude un messaggio importante: “Parole che uniscono”.

Al centro dell’iniziativa di Coca-Cola c’è un emozionante video che affronta il tema del linguaggio, esplorando l’impatto che le parole possono avere su ognuno di noi.

Attraverso la voce di un’ambassador attiva sul tema, Annie Mazzola, il video evidenzia come parole cariche di pregiudizio e discriminazione possano ferire e discriminare. Al contempo, ricorda come la nostra voce possa avere un potere positivo attraverso un linguaggio rispettoso, il primo tassello nel creare un mondo più accogliente e inclusivo.

Coca-Cola desidera sempre più sensibilizzare sull’importanza dell’uso delle parole e sull’impatto che possono avere, dando il proprio contributo nella costruzione di una società più inclusiva e rispettosa. Le parole hanno il potere di costruire o distruggere, unire o dividere. Si tratta di un impegno concreto di sensibilizzazione che parte dalle parole, per arrivare alla costruzione di un mondo dove ognuno possa sentirsi libero di essere sé stesso, privo dalla paura del giudizio e delle discriminazioni.