Loading...
Aggiornato al: 19 Novembre 2019 17:30
Notizia del Giorno
Conad Adriatico investirà 15 milioni per 63 aperture

Antonio Di Ferdinando (credits: tarantobuonasera.it)

Buone cifre per la proposta di bilancio 2015 che Conad Adriatico sottoporrà all’assemblea dei soci, programmata per il 22 maggio. Il gruppo – presente in Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia, ma anche in Kosovo e Albania – ha ottenuto, durante l’esercizio, risultati superiori alla media della Gdo, toccando un fatturato di 962,8 milioni di euro, in crescita di 4 punti.

La quota di mercato ha registrato valori particolarmente significativi in Abruzzo e Molise, dove Conad Adriatico si è qualificata come leader. Nella sola Regione Abruzzo ha ottenuto, nel secondo semestre, il 24,41% secondo Nielsen, con vendite pari a 482 milioni di euro, una cifra che supera leggermente il 50% dei ricavi totali.

Il bilancio consolidato della cooperativa ha registrato 4,7 milioni di euro di utile netto e un patrimonio netto in risalita, fino a 118 milioni.

Il piano di sviluppo quinquennale, secondo quanto spiegato dal direttore generale, Antonio Di Ferdinando, prevede il traguardo di 1 miliardo di ricavi, grazie a investimenti di 15 milioni, che permetteranno di inaugurare 63 nuovi punti di vendita e 2 distributori di carburanti.

02 Maggio 2016
Articoli Correlati