Loading...
Aggiornato al: 16 Dicembre 2019 00:00
Notizia del Giorno
Il Decreto clima estende alla Gdo il contributo per i prodotti sfusi

Il Decreto clima, approvato dal Senato, torna ora alla Camera dei deputati . Noto soprattutto per gli incentivi alla rottamazione delle vetture più inquinanti, il testo si arricchisce di una novità interessante per la Gdo per quanto riguarda l'articolo 7 (dedicato ai greencorner).

In particolare la norma – recante misure urgenti per contrastare i cambiamenti climatici, migliorare la qualità dell’aria e incentivare la mobilità sostenibile - prevede ora che le aree appositamente dedicate ai prodotti sfusi e/o alla spina, alimentari e non (detergenti) fruiscano di agevolazioni a prescindere dalle superfici commerciali.

Detto altrimenti il testo - numero 111 del 14 ottobre 2019, già pubblicato in Gazzetta Ufficiale - amplierà le agevolazioni, prima riservate ai negozi di vicinato, anche alla Gdo.

I benefici, per i cossidetti greencorner, consistono in un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 5.000 euro, mentre la dotazione finanziaria globale, a esaurimento, è di 20 milioni di euro per il 2020-2021.

Le somme verranno messe a disposizioni dei richiedenti in funzione dell’ordine di arrivo delle domande ammissibili.

Leggi il testo in Gazzetta Ufficiale

03 Dicembre 2019
Articoli Correlati