Loading...
Aggiornato al: 09 Dicembre 2019 12:30
Notizia del Giorno
Lidl Italia: 350 milioni di nuovi investimenti nel 2019

Un piano multimilionario quello di Lidl Italia per il nostro Paese, dove il gruppo vanta una rete di circa 620 punti di vendita.

Il piano industriale prevede infatti, come ha annunciato la dirigenza durante l’opening del nuovo negozio di Milano, Viale Ergisto Bezzi, 350 milioni di euro di nuovi investimenti, 2.000 assunzioni e una quarantina di opening. Un programma molto positivo, visto che bissa le cifre del 2018 e conferma, se ce ne fosse bisogno, l'interesse della multinazionale tedesca per il nostro Paese.

Lidl, che ha appena nominato il suo nuovo presidente per l’Italia, il quarantaduenne Massimiliano Silvestri, è, secondo i dati di Deloitte, il quinto gruppo distributivo mondiale, presente in 30 Nazioni.

Il fatturato retail della casa madre, Gruppo Schwarz, è stato di poco inferiore ai 112 miliardi di dollari (circa 98 miliardi di euro) nel 2017, con una crescita del 7,4 per cento. La quota dei ricavi esteri, ovvero esclusa la Germania, si avvicina al 60 per cento.

Il focus Gdo di R&S Mediobanca riporta che il fatturato di Lidl Italia rappresenta, a valori 2017, l’8,9% del giro d’affari di Lidl Stiftung (che, all’interno del mondo Schwarz, gestisce le insegne Lidl). Sempre nel 2017 le vendite del discuonter, nel nostro Paese, sono aumentate dell'8,5 per cento.

Rileggi la ns intervista a Emilio Arduino, AD Lidl Italia

23 Gennaio 2019
Articoli Correlati