di Luca Salomone

Maximall Pompeii in dirittura d’arrivo. L’apertura del centro di Torre Annunziata, collocato in prossimità degli antichi scavi archeologici (a circa 600 metri di distanza), è infatti prevista per il 15 novembre, come annunciato durante un press tour svoltosi nei giorni scorsi.

Il centro, di proprietà di Irgenre che ha investito 200 milioni di euro, occupa un’area totale di 200 mila mq, di cui 50 mila coperti, e dovrebbe intercettare circa 12 milioni di persone, dando lavoro a uno staff di 1.500 persone, senza contare l’indotto, e sviluppando, già nel primo anno, un fatturato superiore ai 350 milioni di euro.

I negozi saranno 200, di cui 25 destinati alla ristorazione.

Fra le varie attrazioni ci saranno un hotel 4 stelle di gruppo Marriot Bonvoy, con 135 camere, un auditorium di 3 mila mq, un anfiteatro esterno di 6 mila metri quadrati un parco aperto al pubblico di 50 mila metri quadrati....

I parcheggi disponibili saranno in tutto 5 mila, mentre a oggi la commercializzazione ha raggiunto il 95 per cento.