Loading...
Aggiornato al: 19 Novembre 2019 09:04
Spot News
Packaging Eco Friendly – Tante novità dal Gruppo Castelli

Il Gruppo Castelli ha lanciato ad Aprile due nuove linee di prodotto, entrambe caratterizzate dal packaging totalmente riciclabile.

1) la linea Castelli “Le Bontà della Tradizione” una linea di formaggi super premium realizzati seguendo le antiche manifatture casare e dalle performance organolettiche sorprendenti, in una confezione che rispetta l’ambiente.

La linea “Le Bontà della Tradizione” racchiude referenze per il Libero Servizio e per il Take Away.

Per il Libero Servizio le principali referenze sono Parmigiano Reggiano, Grana Padano e Gorgonzola, prodotti nel pieno rispetto dei Disciplinari DOP per restituire tutta la bontà della tradizione in un packaging 100% riciclabile.

La gamma si completa con la Mozzarella STG realizzata con solo latte italiano da siero innesto per un gusto inimitabile di fior di latte. La bontà continua con la Burrata Vaccina per un’esperienza di gusto e consistenza davvero uniche.

Inoltre, la linea Castelli “Le Bontà della Tradizione” include anche referenze per il Take Away, in vaschetta di carta FSC come Provola e Scamorza.

Dal cuore della Tradizione e dall’accurata lavorazione mediterranea italiana, nascono le Provole e Scamorze Castelli. La Scamorza e la Provola Bianche si contraddistinguono per la loro dolcezza e delicatezza, ideali per un tocco di gusto.

Inoltre, la Scamorza e la Provola Affumicata, hanno un sapore più deciso, dovuto all’affumicatura ancora realizzata naturalmente in speciali ambienti utilizzando esclusivamente legno di faggio. Le Provole sono incordate a mano come vuole la più antica tradizione.

Nel dettaglio la linea è così composta:

a) Parmigiano Reggiano 24 Mesi 200g

b) Grana Padano 200g

c) Gorgonzola Dolce DOP 200g

d) Gorgonzola Piccante DOP 200g

e) Mozzarella STG 200g

f) Burrata Vaccina 120g

g) Scamorza 250g

h) Scamorza Affumicata Naturalmente con Legno di Faggio 250g

i) Provola incordata a mano 480g

j) Provola Affumicata Naturalmente con Legno di Faggio, incordata a mano 480g


2) la linea Castelli “Le Bontà della Natura" che unisce tutta la freschezza e la naturalezza del formaggio Biologico in un packaging da libero servizio 100% riciclabile.

Tutti i prodotti di questa linea sono da Agricoltura Biologica Certificata e i formaggi come Parmigiano Reggiano, Gorgonzola e Mozzarella di Bufala Campana vengono prodotti nel totale rispetto dei Disciplinari DOP.

La gamma Castelli “Le Bontà della Natura” è così composta da:

a) Parmigiano Reggiano Bio 18 mesi 200g

b) Gorgonzola Bio 200g

c) Pecorino di Pienza Bio 350g

d) Mozzarella Vaccina Bio 125g

e) Ricotta Vaccina Bio 250g

f) Mozzarella di Bufala Bio 125g

g) Ricotta di Bufala Bio 100g

I materiali con cui vengono realizzati i packaging recitano un ruolo fondamentale e il Gruppo Castelli investe continuamente nella ricerca e nello sviluppo di materiali sempre più sostenibili che siano “green” e funzionali al loro utilizzo.


In particolare, il Gruppo Castelli si pone come obiettivi:

1) Ambiente e Animal Welfare: il Gruppo Castelli è sempre più attivo nel rispetto dell’ambiente offrendo prodotti che riducano l’impatto ambientale, offrendo nella propria gamma packaging riciclabili. Inoltre, in cooperazione con i propri allevatori, il Gruppo Castelli è attivo nell’Animal Welfare che rispetti il benessere animale.

2) Servizio al Consumatore e al Cliente: nell’ottica di rispondere ai diversi need dei clienti e del consumatore, sviluppando prodotti che generino benefit in termini di formato, size e occasione di consumo. Capillarità e Flessibilità sono le linee guida del Gruppo Castelli puntando sempre sulla qualità del prodotto e sulla Tradizione.

3) Cultura Prodotto e Valore Aggiunto: valorizzare le caratteristiche dei DOP e STG in collaborazione con i rispettivi Consorzi; supporting evidence di qualità e perfomance organolettica nonché fonte inesauribile di riscoperta delle tradizioni e di antiche manifatture, il tutto nella direzione di generare valore e qualità per il consumatore.

21 Ottobre 2019
Articoli Correlati