Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 31 Maggio 2020 - ore 11:56

ASSOCAMERESTERO

Gli influencer americani preferiscono la mozzarella di bufala italiana

Gli influencer americani preferiscono la mozzarella di bufala italiana

Una recente indagine di Assocamerestero incorona il prodotto campano. Ma statunitensi, canadesi e messicani indicano anche, fra i prediletti, la ...


Assocamerestero: quasi 70mila imprese italiane si sono rivolte alla rete camerale all’estero

Assocamerestero: quasi 70mila imprese italiane si sono rivolte alla rete camerale all’estero

Al primo posto tra i servizi maggiormente erogati nel 2018, quelli di business scouting e di orientamento al mercato estero per azioni di posizio...


The Authentic Italian Table approda anche in Asia

The Authentic Italian Table approda anche in Asia

L'iniziativa che valorizza le eccellenze del made in Italy agroalimentare, promossa da Assocamerestero e realizzata da 23 Camere di Commercio ita...


Italian sounding, ma quanto ci costi?

Che i fake rappresentino i tre quarti del consumo di prodotti 'italiani' consumati all'estero si sapeva, ma quello che davvero sorprende, nell'analisi di Assocamerestero, e che il sounding costa talora molto di più dell'originale. La lotta alle imitazioni comincia dalla capacità di diffondere il nostro alimentare e far...


Con Authentic italian table il nostro cibo è protagonista nell'area Nafta

Provare il vero gusto dei nostri prodotti, incontrare gli operatori, spiegare i nostri processi di lavorazione, illustrare i disciplinari di Dop e Igp: questi gli scopi della kermesse che per un mese interesserà 9 città americane, a partire dalla capitale messicana.


Assocamerestero combatte le imitazioni alimentari con 'True italian taste'

L'associazione delle 78 Camere di commercio italiane all’estero, ha presentato i primi risultati dell’attività svolta dal progetto Tit. Fra i prodotti più taroccati compaiono le nostre migliori Dop e Igp. Ma si può fare molto per arginare il fenomeno.


Assocamerestero: l'italian sounding colpisce ancora

Se il made in Italy alimentare è stato, anche oltre confine, uno dei grandi protagonisti delle recenti festività, rimane il lato oscuro dei prodotti imitativi. L’italian sounding rappresenta un fenomeno sempre più diffuso: il volume d’affari è pari a 54 miliardi di euro , più della metà dell’intero fatturato della nost...