Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 27 Settembre 2020 - ore 17:54

BORSA

Unieuro diventa una public company

Unieuro diventa una public company

Il private equity americano Rhône Capital ha ceduto la quota residua del 17,6 per cento per un corrispettivo di 46 milioni di euro. In questo mod...


Fusioni e acquisizioni, operazioni costanti a valori cedenti

Fusioni e acquisizioni, operazioni costanti a valori cedenti

Nonostante siano state completate quasi 1.000 operazioni (991 lo scorso anno), il controvalore complessivo si è fermato a 37,8 miliardi di euro, ...


Newlat raccoglierà 200 milioni dalla quotazione

Newlat raccoglierà 200 milioni dalla quotazione

La forte somma derivante dal collocamento verrà destina alla crescita sia per linee interne, in particolare nel segmento del benessere e della sa...


Alibert verso la Borsa con il crowdfunding

Il management, che in questi anni ha rivitalizzato il tradizionale marchio trevisano ha deciso di innovarsi anche sul fronte finanziario ricorrendo all’equity crowdfunding. L'operazione mette sul mercato 32.500 azioni di nuova emissione. Il round permetterà a nuovi investitori di detenere complessivamente il 2,75% dell...


Largo alle imprenditrici: Molino Rossetto entra in Elite

La società guidata da Chiara Rossetto insieme al fratello Paolo, è stata selezionata per la quarta Lounge Elite Mediocredito Italiano, la prima interamente dedicata all'imprenditoria femminile. Nel mondo dei beni di consumo entrano in Elite anche Latteria Montello (Nonno Nanni), Fish’King (surgelati) e Molino Fratelli ...


Con Newlat pasta Delverde torna Italiana dopo 10 anni

Per il 100% del pastificio abruzzes il gruppo guidato dall’imprenditore Angelo Mastrolia ha sborsato 9,25 milioni di euro, andati alla multinazionale argentina Molinos Río de la Plata. Nel futuro di Newlat c'è Piazza Affari.


Giuliana Albera e Marina Caprotti al 100% in Esselunga

L’operazione, una volta perfezionata, permetterà alla vedova di Bernardo Caprotti, e alla figlia del secondo matrimonio di avviare il gruppo verso l’entrata in Borsa. Tuttavia non si esclude un ‘piano B’, ovvero la cessione a un investitore.


Fratelli Polli entra in Elite e prevede una crescita del 60 per cento

Manuela Polli: "Nei prossimi anni vogliamo diventare il più grande produttore italiano di conserve e sughi vegetali, con un giro d’affari superiore del 60% entro il 2021 rispetto al 2018, grazie al lavoro che svolgeranno le 3 filiali commerciali europee".


Esselunga sempre più vicina a Piazza Affari

Torna alla ribalta il progetto di quotazione di Esselunga, inizialmente previsto per il 2020 e confermato dall’incarico che il gruppo avrebbe conferito, secondo gli ambienti finanziari, alla boutique d’affari londinese Zaoui&C.


In De Cecco, sulla via della quotazione, arriva il primo AD esterno alla famiglia

Francesco Fattori, amministratore delegato di Findus Italia, passa alla guida del famoso pastificio. Entro il 2018, l’azienda dovrebbe sbarcare in Piazza Affari, come deliberato in aprile. E se le tempistiche non sono ancora note, sicuramente l’ingresso di un nuovo top manager è un ulteriore passo in avanti sulla via d...


Italian Wine Brands conquista Svinando

Iwb, ben noto grazie alla controllata Giordano Vini, e fortemente presente nell'horeca, nell'ingrosso e nel retail, ha rilevato lo specialista delle vendite private di vino.


Eataly: il Cda di oggi, 31 ottobre, convocato per la Borsa

L’obiettivo è di cedere una quota non superiore al 30-33% tramite un’offerta che, almeno negli intenti di Oscar Farinetti, vorrebbe privilegiare le famiglie italiane rispetto ai grandi investitori istituzionali e dunque la piazza di Milano, piuttosto che quella di New York, indicata come alternativa. L’ingresso al list...


Unieuro apre la stagione delle Ipo in Piazza Affari

La principale catena italiana di elettronica accelera: dopo l'acquisto di Monclick, che affianca la piattaforma Unieuro.it, parte il processo di collocamento in Borsa. Anche la rete fisica si rinnova.


Unieuro: dopo il deal di Monclick arriva l'Ok di Consob

Il via libera di Piazza Affari arriva a meno di un mese dall’acquisizione, per 10 milioni di euro, di Monclick uno dei principali operatori on line del mercato dell’elettronica di consumo e nel mercato (online) B2B e B2C con ricavi attesi, al 31 dicembre 2016, di 99 milioni di euro.