EXPORT

Filippo Berio alla conquista del mercato cinese

Filippo Berio alla conquista del mercato cinese

Salov (Berio e Sagra) si prepara ad aprire una filiale diretta a Shangai entro il primo trimestre del 2020, dopo lo sbarco, nel 2019, a San Paolo...


Kimbo, l'aroma della strategia

Kimbo, l'aroma della strategia

Diversificazione dell'offerta, sviluppo in tutti i canali del caffè, crescita estera, innovazione di prodotto, certificazione, continui lanci, pr...


Aspiag rinnova la piattaforma di Udine, un hub aperto sul mondo Spar

Aspiag rinnova la piattaforma di Udine, un hub aperto sul mondo Spar

Dallo snodo passano anche i prodotti diretti verso gli altri Paesi del gruppo Spar, come l’Austria, l’Ungheria, la Slovenia e la Croazia, per un ...


Mirato: la grande bellezza del made in Italy

Un'azienda solida, con un fatturato molto importante, attiva in tutti i canali dell'igiene e bellezza. Questo è gruppo Mirato, che copre praticamente ogni segmento del proprio business e che sta costruendo, tramite gli outlet, una propria rete monomarca, come racconta il Vicepresidente e Amministratore delegato, Fabio ...


Il Prosciutto Toscano Dop diventa internazionale

Fabio Viani, Presidente del Consorzio di tutela: "il nostro 15% di export è destinato a crescere, anche perché siamo lanciatissimi verso nuovi orizzonti. Oltre agli States e al Giappone, ci sono ottime prospettive in Canada, Hong Kong e Nuova Zelanda. E’ una sfida costosa e impegnativa, che va affrontata, ma sempre con...


Ue e Cina concordi sulla tutela delle Ig...ma c'è chi puntualizza

Lo storico accordo bilaterale assicurerà, dalla fine del 2020, la protezione, sul territorio della Repubblica Popolare, di 100 prodotti a indicazione geografica. Specularmente 100 prodotti cinesi saranno tutelati nel bacino comunitario. Entro il 2024 si prevede l'estensione ad altre 175 specialità per parte. Ma secondo...


Il vino guida l'export agroalimentare europeo

L’export di vino europeo, che nel 2018 ha superato i 12,2 miliardi di euro, rappresenta il 9% (insieme al sidro e all’aceto) in valore di tutto l’export agroalimentare del nostro continente.


Rigamonti potenzia l'area bio con l'acquisto di Brianza Salumi

Il benessere acquista sempre più importanza sulle tavole degli italiani, in particolare per i salumi. Secondo un’indagine Doxa, infatti, tra i nuovi salumi più attesi spiccano le linee con carni da animali bio (7 potenziali acquirenti su 10), quelle light a base di carni bianche, come pollo e tacchino (preferite dalla ...


Conserve Italia: export in crescita del +9,9%

Dal bilancio 2018-19 di Conserve Italia emerge un buon andamento delle vendite all’estero (+9,9%), sostenuto dalle crescite di pomodoro e vegetali e dall’apertura di nuovi mercati in Estremo Oriente.


Caseificio Moro: con Argos il Montasio Dop prende la via dell'estero

La società ha oltre 90 anni di presenza nel settore della produzione e vendita di caseari freschi e vanta un fatturato che supera i 40 milioni di euro. Argos la affiancherà in un ambizioso piano di crescita in Italia e oltre confine.


World pasta day: il consumo mondiale raddoppia

In 10 anni la domanda globale di spaghetti &co è salito da 9 a circa 15 milioni di tonnellate annue. Più della metà della produzione italiana (il 58%) finisce all’estero.


Consorzio Tutela Taleggio cresce all’estero

A 23 anni dal riconoscimento della D.O.P, il Taleggio è sempre più apprezzato, non solo in Italia ma anche a livello internazionale: la voce export incide oggi per il 25% sul totale della produzione. I paesi UE più importanti sono la Germania e la Francia, l’America per il mercato extra UE.


Paglieri: la svolta bio accende le performance finanziarie

L'azienda alessandrina, presente sul mercato da oltre 140 anni, spinge sul biologico specie con il marchio Felce Azzurra, e rinnova l'intero portafoglio prodotti: una strategia vincente, come emerge dai risultati del 2018 che verranno confermati anche nel 2019. Il mercato italiano è centrale, ma l'estero farà la propri...


Export vino 2019: risultati positivi nel primo semestre

Saldo positivo nei primi sei mesi: il settore cresce del 9% a volume e del 3% a valore in Italia, mentre calano del 4% le esportazioni dei vini fermi negli Usa. Bene gli spumanti.