FOOD-DELIVERY

E-food: un percorso brillante, ma accidentato

E-food: un percorso brillante, ma accidentato

Il mercato dell’e-commerce alimentare vale 58 miliardi di euro e 1,6 in Italia. Nel nostro Paese il settore esprime un incremento del 42% rispe...


Chi vince e chi perde sullo 'scaffale' del cibo a domicilio

Chi vince e chi perde sullo 'scaffale' del cibo a domicilio

Il food delivery sta diventando, a livello internazionale, un pericoloso concorrente della distribuzione moderna. Per questo il rapporto di Just ...


Just Eat e Takeaway: la concentrazione minaccia la Gdo?

Just Eat e Takeaway: la concentrazione minaccia la Gdo?

Nascerà a breve un colosso da 11 miliardi di dollari di fatturato, in grado di dare filo da torcere ai maggiori protagonisti del mercato mondiale...


Il food delivery mette il turbo all'alimentare online

Il segmento rimane piccolo, anzi piccolissimo, ma la crescita è legata all'innovazione. A tirare la volata è soprattutto la ristorazione a domicilio, accompagnata però da una maggiore diversificazione delle modalità di approccio alla spesa digitale, dai meal kit, alle liste della spesa preimpostate.


Old Wild West entra nel food delivery

Con un giro d’affari stimato intorno ai 90 miliardi di euro nei prossimi tre anni, ma, notoriamente, una marginalità molto bassa, il food delivery italiano ha bisogno di nuovi protagonisti. Fra questi il colosso udinese della ristorazione Cigierre, forte di più di 330 ristoranti.


Molto presto un'associazione di categoria per il food delivery

Tra i punti da affrontare a breve c’è, naturalmente, la partecipazione al tavolo del Ministero del Lavoro, convocato per giovedì 26 luglio. Il Ministro Di Maio ha chiesto, infatti, che si inizi a lavorare sulle ulteriori tutele da riconoscere ai rider, indipendentemente dal rapporto di collaborazione, e le imprese si d...