Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 31 Marzo 2020 - ore 12:49

FRANCIA

Leader Price passa a gruppo Aldi, ma solo in Francia

Leader Price passa a gruppo Aldi, ma solo in Francia

Per gli oltre 20 punti vendita del nostro Paese – realizzati e gestiti in joint venture con Crai, tramite la società mista Leader Price Italia - ...


La catena russa VkusVill arriva in Europa

La catena russa VkusVill arriva in Europa

Il primo Pdv aprirà questa settimana ad Amsterdam. Da qui il gruppo ha intenzione di espandersi in Francia e Belgio e poi su scala mondiale. Alla...


Anche in Francia scatta la corsa all'accaparramento da Coronavirus

Anche in Francia scatta la corsa all'accaparramento da Coronavirus

Con 130 casi, 2 decessi e 12 ricoverati il Coronavirus spaventa anche i consumatori d'Oltralpe, che, da sabato 29 febbraio, si sono buttati in un...


Bullfrog (Percassi) raddoppia a Monaco di Baviera

L'insegna di barber shop di Percassi punta allo sviluppo oltre confine. Ai negozi di Zurigo e Monaco seguirà quello di Nizza.


Auchan rilancia il tessile con la moda vintage

Il colosso francese, che testerà l’iniziativa per i prossimi 3 mesi in 5 iper, viene incontro in tal modo a un business che, in patria, è stimato in 1 miliardo di euro: ma si parla di 24 miliardi di dollari per il mercato Usa.


Carrefour compra Potager City, leader dell'orfrutta a domicilio

Fondato, nel 2007, dall'imprenditore di Lione, Yoann Alarçon, Potagercity.fr lavora con due formule di abbonamento: 10,90 euro, senza costi di spedizione, per un acquisto settimanale di un mix selezionato di verdure o, in alternativa, di frutti; 16,90 euro, sempre corriere compreso, per un mix di frutta e verdura.


Come cambia l'assetto azionario di Picard surgelati

Anche se Lion Capital rimane sul ponte di comando, con una quota del 53 per cento, entra, con il 43 per cento di quota l'uomo d'affari franco tunisino Moez Zouari, in precedenza grande affiliato di Casino. Il marchio, con 40 Pdv in Italia, ha chiuso il 2019 con un fatturato di 1.415 milioni di euro, in crescita rispett...


Auchan retail France taglia 517 posti di lavoro

La misura non riguarderà i lavoratori dei punti vendita ma gli addetti alla produzione e quelli di sede. Le difficoltà di Auchan France derivano soprattutto dal forte peso del canale dei grandi ipermercati.


Carrefour compra Dejbox ed entra nella ristorazione collettiva via Internet

Dejbox, rilevata dal colosso francese, consente ai dipendenti di ordinare, avvalendosi dei propri buoni pasto, all'interno di un’ampia scelta di piatti freschi, cucinati e di stagione, e permette alle aziende utenti di non accollarsi i costi gestionali del servizio mensa.


C&W acquista Réponse, specialista nella progettazione di interni

Fondata nel 1987, Réponse conta 110 dipendenti e opera in molti segmenti progettuali: uffici, negozi, hotel e ristoranti, strutture sanitarie. Fra i suoi clienti ci sono nomi del calibro di Printemps, Le Coq Sportif, Primark, H&M.


La Francia smaterializza gli scontrini: inquinano e danno fastidio

Un ipermercato consuma annualmente qualcosa come 10.600 rulli di carta termica, sufficienti a coprire un immaginario percorso di 750 chilometri. Un inutile spreco visto che gli scontrini, il più delle volte, non sono nemmeno desiderati dai clienti e hanno una vita di qualche secondo, prima di finire nella spazzatura.


Carrefour entra nella cosmesi sicura con il primo negozio Sources

In 260 mq, nel cuore di Parigi, i clienti di Sources trovano un assortimento di 784 referenze e 170 marchi di cosmetici selezionati in base ai criteri del rispetto della pelle e degli occhi: tutti anallergici e senza ingredienti che abbiano suscitato sospetti o dibattiti nella comunità scientifica.


Aldi è pronto a rilevare il concorrente Leader Price

Ma attenzione: la vendita, da parte della controllante Casino, dovrebbe riguardare soltanto i 650 punti di vendita francesi. Dunque i 17 insediamenti italiani non dovrebbero essere toccati, anche per una serie di altre ragioni. Ecco quali.


EssilorLuxottica tocca 17.200 punti vendita con l'acquisto di GrandVision

Il gruppo olandese controlla in Italia oltre 400 punti di vendita. L'operazione, che dovrebbe prendere almeno un anno, comporterà molte nuove aperture e un ulteriore potenziamento delle attività online.