FREE-FROM

Il mistero dei consumi si spiega con l'egotismo

Il mistero dei consumi si spiega con l'egotismo

Secondo Censis e Conad la recessione non basta a motivare la stasi della domanda. Quello che conta è più che altro il clima di generale diffidenz...


Eurispes fotografa le contraddizioni dell'Italian style

Eurispes fotografa le contraddizioni dell'Italian style

La nuova edizione del 'Rapporto Italia' ritrae, ancora una volta, gli atteggiamenti dei nostri connazionali. Nonostante le difficoltà finanziarie...


Rapporto Eurispes 2019: rimane alta l'attenzione per le scelte alimentari

Rapporto Eurispes 2019: rimane alta l'attenzione per le scelte alimentari

Secondo il ‘Rapporto Italia 2019', a gennaio 2019, gli italiani hanno mantenuto le stesse abitudini per i prodotti alimentari (56,2%), gli animal...


I prodotti 'senza' toccano i 7 miliardi di euro

Rimini al centro dell'attenzione con Gluten Free e Lactose Free Expo, due eventi ormai internazionali, che rappresentano un ottimo banco di prova delle tendenze di mercato. Il mondo del 'free from' raggiunge valori record, anche se forse dà i primi accenni di saturazione.


Per il 74 per cento degli italiani l'alimentazione è free from

Ammonta a 320 milioni di euro l’anno la cifra spesa dagli italiani per l’acquisto di prodotti senza glutine, non sempre per motivi legati alla salute. Questi beni attirano una grossa fetta di clienti, non solo celiaci, in un mercato, che sta vivendo un vero e proprio boom e dove la parola 'senza' è un must.


Valsoia: la ricetta di una leadership che (r)esiste da 25 anni

L'azienda, nata 25 anni fa con l'obiettivo di offrire prodotti a base vegetale per rispondere alla domanda di chi, per intolleranza o scelta salutista, voleva seguire una dieta vegetale, oggi mantiene una laedrship indiscussa e punta a espandersi anche oltreconfine.