Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 03 Agosto 2020 - ore 16:30

GROCERY

Tesco, un milione di consegne in una settimana

Tesco, un milione di consegne in una settimana

E' un vertice mai toccato da un retailer nel Regno Unito e dovuto all’assunzione di 16.000 persone in più.


La nuova normalità digitale continuerà anche dopo il lockdown

La nuova normalità digitale continuerà anche dopo il lockdown

Fra il 10 e il 20 marzo 2020 la spesa per beni essenziali attraverso i canali digitali è cresciuta del 200%, rimanendo elevata nell’intero trimes...


Amazon apre il nuovo format Go Grocery

Amazon apre il nuovo format Go Grocery

Si tratta di una nuova insegna e anche di un nuovo format, con enfasi particolare su freschi e pausa pranzo.


E-food: un percorso brillante, ma accidentato

Il mercato dell’e-commerce alimentare vale 58 miliardi di euro e 1,6 in Italia. Nel nostro Paese il settore esprime un incremento del 42% rispetto allo scorso anno, qualificandosi come il comparto e-commerce a più alto sviluppo nel 2019. Ma il percorso di acquisto è ancora troppo complesso e transita per un numero do...


Consumatori sempre più infedeli? Le aziende italiane corrono ai ripari

Secondo un studio condotto da Nielsen su scala mondiale la crescente propensione a sperimentare novità di prodotto sta mettendo a rischio il legame fra le marche e il pubblico. Per questo, come si legge in un'analisi di Uniparma, le imprese, specie nel retail, stanno investendo cifre crescenti nel loyalty marketing, i ...


Nelle vendite online comandano i prodotti e la multicanalità

Il messaggio che emerge dal recente Netcomm Forum è la continuità fra e-commerce e distribuzione fisica. Visto che, per il consumatore, gli acquisti sono un continuum è evidente che nessuno dei due canali può fare a meno dell'altro. Il punto vendita mantiene la propria efficacia e la visita in negozio è decisiva per il...


L'e-grocery crescerà del 54 per cento in cinque anni

Secondo la nuova analisi di Iri sul commercio elettronico le vendite online in generale, pur avendo un peso ancora contenuto, stanno aumentando in tutta Europa, con una crescita a doppia cifra in Italia (+42%) e in Spagna (+29%) e andamenti degni di nota in Francia e Germania. Cura persona e alimentari si preparano al ...


Sulla rete sbancano cura persona, bevande e grocery alimentare

Esselunga, Carrefour, Selex, Unes, Bennet, Iper la Grande I, Pam-Panorama, Auchan, Amazon e Supermercato24: questi alcuni dei nomi compresi nel nuovo panel Iri che certifica il mercato online dei prodotti di largo consumo confezionato.


Il grocery online quadruplica il ritmo

Secondo Nielsen entro il 2022 il giro d'affari mondiale dei beni di consumo raggiungerà un fatturato di 400 miliardi di dollari, con un tasso di crescita quattro volte più accelerato di quello offline. L'Europa sarà fra i grandi protagonisti di questa rincorsa, che vedrà ai primi posti la Gran Bretagna, la Francia, la ...


Iri avvia il monitoraggio del largo consumo online, pure player compresi

In Italia sarà possibile dimensionare il mondo telematico e i suoi trend, valutare le performance delle categorie più importanti, leggere le quote dei produttori, delle marche e della singola referenza, confrontandoli con il mondo dei punti di vendita fisici, con un dettaglio settimanale, andando oltre stime o dichiara...


Nielsen fotografa la rivoluzione nel carrello

Il primo quadrimestre del 2018 è in fase di rallentamento. Ma quello che emerge dalle cifre è la definitiva vittoria di nuovi comportamenti di acquisto. Occorre che il mondo della Gdo sappia affrontare la sfida di un carrello della spesa sempre più variegato, ricco di prodotti che escono dal perimetro dei consumi ordin...


E-commerce: i prodotti crescono più dei servizi e i consumi toccano i 20 miliardi

Si rivela sempre più importante il contributo dei comparti emergenti (food & grocery, arredamento e home living, beauty, giocattoli), che insieme valgono oltre 1,5 miliardi di euro e salgono con tassi fra il 30 e il 50 per cento. Roberto Liscia: "Gli acquirenti comprano da siti italiani e stranieri, confrontano i prodo...


Dm Drogerie Markt (3.300 negozi) fa rotta sull'Italia: i primi punti vendita nel 2017

Le prime location per i futuri negozi sono già state verificate, scegliendo di concentrare le attività nel Nord. Anche la sede di dm sarà nel Settentrione, in una zona tra Verona e Padova. La ricerca di partner è cominciata e anche le idee sugli assortimenti sono precise: “In Italia – spiega l'Ad, Hubert Krabichler -...