Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 24 Settembre 2020 - ore 17:30

HIGHT-STREET

Molte aperture e nuovi format sul menu di Kfc Italia

Corrado Cagnola, amministratore delegato, prevede un ritmo di inaugurazioni molto fitto e il potenziamento nel canale food delivery grazie a locali di formato più piccolo, collocati particolarmente nelle vie commerciali e nelle aree a forte densità abitativa. Intanto il colosso made in Usa esperimenta il drive.


Il perfetto equilibrio di NAU!

Come spiega il fondatore, Fabrizio Brogi, l'insegna ha trovato il punto di convergenza fra design, qualità e prezzo, assicurando, attraverso collezioni quindicinali, sorprese costanti e gratificazione di acquisto alla propria clientela. L'estero è nel Dna del settore e dell'azienda: lo sottolinea il recente sbarco in E...


Scenari Immobiliari: in Italia i negozi sono protagonisti

Lo scenario nazionale del retail real estate si dimostra più dinamico di quello europeo e tuttavia ne riflette la principali tendenze. Il commercio deve a qualificarsi tramite location di prestigio, grazie a estensioni digitali in store e attraverso una progettazione accurata, in grado di rendere speciale ogni singolo ...


Beni Stabili cede Excelsior a Caltagirone: su 5000 mq arriva Victoria's Secret

Beni Stabili ha perfezionato la cessione di Excelsior, in Galleria del Corso. Come da contratto d'affitto, stipulato in luglio, entra, in 5.000 mq, il più grande negozio Victoria's Secret del nostro Paese, che rimpiazza il brand Coin Excelsior.


Outlet, la domenica specialmente

Nella settimana di Mapic Cannes, Massimiliano Peron, top manager di Land of Fashion, oltre 600 negozi fra moda e ristorazione e più di 17 milioni di visitatori annui, fa il punto su uno dei segmenti distributivi più amati dagli italiani. Il business va a gonfie vele, legislatore permettendo...


Edares apre il primo negozio italiano Rolex e si prepara a Mapic Cannes

Edares, che ha sede a Roma e, presto, a Milano, ha in portafoglio marchi del calibro di Gucci, Chanel, Sephora, Hérmes, Bulgari, Tezenis, H&M, Zara, Kasanova, Nespresso, Mc Donald’s e molti altri. Dal 2011, data della sua fondazione, ha tenuto a battesimo oltre 150 monomarca.


Conbipel, 90 aperture in pipeline

Il focus sarà prevalentemente su shopping mall e grandi vie commerciali. Tre saranno i format, tutti sotto insegna: grandi (di 1.000 mq per uomo, donna, bambino, accessori e calzature compresi), medi (di 400 mq senza la linea per i ragazzini) e piccoli (200 metri, solo donna e uomo).


Immobili retail: è ancora forte l'interesse per l'Italia

Secondo Bnp Paribas Real Estate il comparto è stabile, nonostante profondi segnali di cambiamento. Si tratta di una calma sotto la quale si ravvisa una grande vitalità.


Investimenti immobiliari più cauti nel primo semestre

Fra gennaio e giugno 2018 nuovi elementi di incertezza, legati soprattutto alla situazione politica italiana, hanno contribuito a rallentare una rincorsa che proseguiva ormai da un lustro. Ma non si può certo parlare di crisi.


Immobili retail: fatturati in crescita nel biennio 2017-18

Favorito da prezzi in aumento nell'ultimo biennio il comparto totalizza, secondo Scenari Immobiliari, 8,65 miliardi di euro. Importante il ruolo svolto dalla Gdo e dagli shopping center.


Consumatori continuativi, grandi negozi e grandi location per Lush Italia

L'amministratore delegato per il nostro Paese, Alessandro Andreanelli, ci racconta come sta cambiando il re inglese della cosmesi fatta a mano: i negozi diventano più grandi, le location più prestigiose, si riduce la quota del franchising e si punta alla fascia dei clienti abituali. Molte le aperture in cantiere.


La digitalizzazione darà slancio ai centri commerciali

Anche se nel 2018 sarà ancora la logistica a guidare il mercato, le grandi insegne punteranno con forza sulle maggiori vie commerciali e sugli shopping center. Le prossime elezioni non fanno paura agli investitori.


Rics European retail conference: l'Italia è un ottimo affare per gli investitori

Daniele Levi Formiggini: "Negli ultimi anni la gran parte degli investimenti è arrivata dall’estero, a dimostrazione dell’interesse internazionale per un comparto retail che presenta un vasto potenziale sia per quanto riguarda i nuovi sviluppi, sia pensando allo stock immobiliare esistente".


Milano attende un mini mall non alimentare in Corso Buenos Aires

Le 'Corti di Baires', insediamento commerciale della capitale lombarda, sono rimaste a lungo sfitte e in uno stato di abbandono. Ma oggi il nuovo proprietario, il fondo inglese Mayer Bergman, sta pianificandone il rilancio.