Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 14 Agosto 2020 - ore 11:28

NIELSEN

Nielsen: nel secondo trimestre scricchiolano i consumi europei

Le vendite retail perdono quota ma evidenziano anche l'inversione di un trend storico: non sono più le nazioni del Sud ad essere in affano, ma quelle settentrionali.


La pubblicità fa gol nel semestre anche grazie agli Europei

Il mese di giugno e il bilancio di metà anno si chiudono con dati confortanti per l'advertising, ai quali hanno dato sicuramente una spallata gli Europei di calcio. Ma il trend ha radici più profonde, nella ritrovata fiducia degli investitori. Così il dato annuo dovrebbe attestarsi sul 3 per cento. Ovviamente il pallon...


Consumi: previsioni da rifare nell'epoca del dopo Brexit?

Settimana di consuntivi e pronostici. Ma l’imprevista vittoria del ‘leave' pone seri interrogativi sulla domanda interna e soprattutto su quella estera.


Nielsen delinea il supermercato del futuro secondo gli italiani

La global survey ‘Retail Growth Strategies’, eseguita su un campione di 30.000 individui, distribuiti in 61 Paesi, tra i quali il nostro, delinea i margini di soddisfazione e le richieste del cliente finale. Si scopre che i fronti più caldi sono relativi al servizio, una pretesa indotta soprattutto dalla multicanalità ...


Linkontro Nielsen 2016: il consumatore è al centro

Conto alla rovescia per Linkontro Nielsen 2016, che apre questa sera, 19 maggio, alle 17,30, al Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula (CA). Tema della kermesse “Il valore al centro delle scelte nel largo consumo”. Il focus sarà puntato sul consumatore, con la sua crescente esigenza di un’esperienza davvero ...


La pubblicità triplica le perfomance rispetto al Pil

"L'andamento dell’adv è più positivo del trend macroecomico del Paese - spiega Alberto Dal Sasso, Tam e Ais managing director di Nielsen -. Sulla base delle stime flash Istat sul primo trimestre, infatti, la nostra economia ha beneficiato di una crescita dello 0,3%, un incremento flebile ma continuo e, soprattutto, tra...


Marche al bivio dell'origine

Marchi locali o marchi globali? Secondo Nielsen il prodotto nazionale vince nell'alimentare, mentre nell'abbigliamento e nei beni durevoli si preferiscono i brand internazionali.


Nielsen: beni di consumo a rischio deflazione

Romolo de Camillis: “Su base annuale si conferma l'inversione del trend che ha caratterizzato gli anni della crisi, ma i segnali dell'ultimo trimestre 2015 (e quelli delle prime settimane del 2016) ci indicano che permane uno scenario di domanda debole e in fase di assestamento. Si rende perciò indispensabile - ha conc...


Il mercato pubblicitario chiude il 2015 con un +1,7 per cento

“Dopo un inizio faticoso – spiega Alberto Dal Sasso, advertising information service business director Nielsen – il 2015 si è chiuso in positivo, grazie al traino di un buon secondo semestre, che ci rende ottimisti anche per il probabile consolidamento che prevediamo per il 2016”. In forte crescita la radio, Internet e...


Crescono gli acquisti di vino nella grande distribuzione

Nel 2015, secondo l'Osservatorio del Vino, gli italiani hanno comprato circa il 7% in più nel canale moderno. Ad andare forte sono state soprattutto le bollicine e, fra queste, il Prosecco. Buone anche le performance dei frizzanti rosati. Secondo Domenico Zonin la cultura media del nostro consumatore sta aumentando e f...


Nielsen: i consumi crescono in Europa e in Italia

"Nella nostra Penisola - spiega Romolo de Camillis, area retail director di Nielsen Italia - nel terzo trimestre gli indicatori sembrano muoversi nella giusta direzione con una tra le più alte performance registrate nel corso degli ultimi quarter. Il dato beneficia anche di effetti stagionali (estate calda) che hanno ...


Nielsen: la sostenibilità non è più un optional

In Italia i consumatori disposti a pagare di più per prodotti sostenibili sono il 52%, in netta crescita dal 44% del 2013 e dal 45% del 2014. A livello mondiale il dato sale al 66%, con un’accelerazione di 11 punti rispetto al 2014 e di 16 sul 2013.


Il cura casa non brilla, ma recupera

L'indagine annuale Assocasa-Nielsen mostra uno scenario di mercato all'insegna di un ritrovato benessere. Non si parla di ripresa vera e propria, ma i segnali sono decisamente incoraggianti e preludono a una rimonta.


Italiani sfiduciati, ma non pessimisti

Nonostante i dati Istat, diramati ieri, 28 luglio, indicassero un leggero appannamento del clima di fiducia dei consumatori italiani in questo settimo mese dell’anno, ma una ripresa di coraggio da parte delle imprese, secondo Nielsen il sentiment, considerando l’intero secondo trimestre, si colloca in territorio positi...