Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 07 Agosto 2020 - ore 17:30

OLIO-EXTRAVERGINE-D'OLIVA

Dazi Usa: l'Italia tira un sospiro di sollievo

Dazi Usa: l'Italia tira un sospiro di sollievo

I dazi restano, fissati in ottobre, restano, almeno per ora, al 25% e le parti in causa paiono esaminare con maggiore serietà la via del negoziat...


Ortofrutta e olio fanno il pieno di Dop: parola di Istat

Ortofrutta e olio fanno il pieno di Dop: parola di Istat

L’Italia si conferma il primo Paese per numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg conferiti dall'Unione europea. I prodotti agroalimentari di quali...


Con Authentic italian table il nostro cibo è protagonista nell'area Nafta

Con Authentic italian table il nostro cibo è protagonista nell'area Nafta

Provare il vero gusto dei nostri prodotti, incontrare gli operatori, spiegare i nostri processi di lavorazione, illustrare i disciplinari di Dop ...


Olio e aceto: un comparto a due velocita’

Il mercato dell’olio d’oliva registra una forte sofferenza con una flessione dei volumi del 9,7% e il giro d’affari del 3,5% ad anno terminante. Questo trend ormai è consolidato da novembre 2015, con il mese di agosto che ha visto questo mercato come il più negativo del mondo grocery (-10,9% a valore). Tutt’altra music...


In arrivo l'olio Evo a marchio Pam Panorama

Pam Panorama lancia 3 linee di olio extra vergine, realizzate con criteri ancora più rigorosi rispetto a quanto previsto dalla normativa vigente.


Olio: Coop rassicura tutti i consumatori sulla qualità del marchio d'insegna

Un paginone su diversi giornali recita: "Da sempre garantiamo l’olio extravergine di oliva a marchio Coop. Dal 2001 dichiariamo la provenienza dei nostri olii extravergini. Selezioniamo e verifichiamo i frantoi, controlliamo la realizzazione del prodotto su tutta la filiera dalla sua origine. Per gli oli italiani risal...


Olio vergine venduto come extra vergine: il Pm Guariniello indaga

Olio vergine commercializzato come extra vergine: è questa la frode in commercio che il Pm di Torino, Raffele Guariniello, contesta a circa dieci note etichette del settore. Di rischi per la salute non ce ne sono. Ma le indagini, cominciate a seguito di un’inchiesta condotta dal giornale consumerista “Il Test”, gettano...