PRIVATE-LABEL

Le private label sfondano la quota del 19 per cento

Le private label sfondano la quota del 19 per cento

In uno scenario caratterizzato, per l’Italia, da una crescita zero dei consumi, le Mdd segnano un aumento delle vendite del 2% e una quota che, a...


Conad annuncia un piano industriale da 785 milioni

Conad annuncia un piano industriale da 785 milioni

Conad a tutta forza: il 2016 si chiude con 12,5 miliardi di euro di giro d’affari, in crescita del 2,6 per cento rispetto allo scorso esercizio, ...


Coop dice addio all'olio di palma

Coop dice addio all'olio di palma

È stato completato il percorso, iniziato a maggio, che prevedeva l’esclusione del discusso ingrediente dai 200 prodotti a marchio. Marco Pedroni:...


Crivit Pro, il marchio sportivo di Lidl, prende la rincorsa in Italia

Dopo la robusta campagna di vendita condotta recentemente in Belgio, arriva anche nei negozi italiani la linea sportiva Crivit di Lidl nella sua versione premium. Crivit Pro, supportata da un sito europeo multilingue (inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, olandese) sarà in vendita, dal 10 novembre, in tutti i...


Sabelli rileva Trevisanalat e dà vita al polo italiano della mozzarella

L'acquisizione dà vita a un gruppo da 120 milioni di fatturato aggregato e con pochissime sovrapposizioni di canale. Trevisanalat, il cui valore di vendita non è stato per ora divulgato, realizza l'80% dei ricavi nel mondo delle private label italiane e tedesche, con clienti del calibro di Carrefour, Auchan, Simply, Cr...


Private label in crescita nei primi sette mesi dell'anno

Nei primi 7 mesi di quest’anno i prodotti a marca del distributore hanno fatto registrare un aumento delle vendite dell’1,8 a valore e dello 0,9% a volume, facendo salire al 18,6% la loro quota di mercato nel largo consumo confezionato (LCC). È quanto emerge dallo studio realizzato, come ogni anno, da Iri in vista di ...


Coop svela il piano marche private: arrivano 5 nuove linee

Dopodomani, giovedì 8 settembre, a latere della presentazione, a Milano, del consueto ‘Osservatorio Coop sulla distribuzione e i consumi’ si potrà finalmente apprezzare dal vivo la nuova marca privata del leader. Il mega restyling ha coinvolto praticamente tutta l'offerta - 4000 referenze e 3 miliardi di fatturato - ma...


Biologico: è l'ora del Sana. E la Gdo supera i canali specializzati

Apre oggi 9 settembre la 28esima edizione della famosa rassegna bolognese. I numeri sono da record, come da record sono le cifre del nuovo rapporto Bio Bank. La grande distribuzione è ormai al primo posto.


Coop chiude il bilancio e scommette sulle private label

Coop si conferma il primo distributore italiano con il 18,7% di quota di mercato, un fatturato di 12,5 miliardi e un mantenimento dei livelli occupazionali (54.000 dipendenti) come attestano i bilanci 2015 delle imprese del sistema. La redditività complessiva dell’aggregato delle grandi Coop è migliorata (144 milioni c...


Zitta, zitta, Amazon offre 7 linee esclusive di pronto moda e guarda alla private label

Le etichette, in tutto 7, in vendita già da un po' di tempo, comprendono Franklin & Freeman, Franklin Tailored, James & Erin, Lark & Ro, North Eleven, Scout + Ro e Society New York. L’offerta è al momento disponibile solo negli Usa e comprende ben 1.800 articoli destinati a uomini, donne e bambini. Il range di prezzo...


La Gdo insiste sul biologico

La settimana trascorsa ha registrato 3 annunci inerenti al reparto del biologico: due nuove linee a marchio proprio, per Crai e MD, e il lancio del primo corner dedicato di Pam Panorama.


Il Parlamento europeo teme il monopolio delle private label

Paolo De Castro (in foto), Presidente della Commissione Agricoltura: "Il fatto che un supermercato con un marchio commerciale sia produttore, oltre che distributore, non lo consideriamo negativo, ma questo ruolo va meglio regolamentato. A lungo andare studi effettuati mostrano che si potrebbe arrivare a una situazione ...


Regnoli - Medusa, la pl è strategica

Intervistato al Plma di Amsterdam, uk direttore commerciale di Regnoli - Medusa, Carlo Aquilano, riflette sulla crescente importanza della realtà della marca privata.