PROMOZIONI

Cresce la fruizione del volantino digitale

Cresce la fruizione del volantino digitale

La ricerca di ShopFully, realizzata in collaborazione con Nielsen e presentata nell’ambito dell’Osservatorio Multicanalità del Politecnico di Mil...


 Coop: sconto del 5% con la card del reddito di cittadinanza

Coop: sconto del 5% con la card del reddito di cittadinanza

Al via la campagna che riconosce uno sconto del 5% a chi si presenta nei punti vendita dell’insegna con la card del reddito di cittadinanza. Per ...


Francia: i prezzi delle marche aumentano (per legge) del 10%

Francia: i prezzi delle marche aumentano (per legge) del 10%

Il primo step della 'Loi alimentation', partita operativamente il 1° febbraio, impone alla Gdo di applicare ai brand un margine minimo e, dunque,...


Colpo di coda del Black Friday sul trend dei saldi invernali

Renato Borghi, Federazione moda Italia: "Andrebbe fatta una riflessione sulla modalità tutta italiana di esecuzione di un evento eccezionale che, allungandosi a dismisura, si traduce in un periodo molto ampio di promozioni, prima durante e dopo l’evento, sopportabili solo per chi ha ricarichi molto importanti”.


Millenial ad alta infedeltà... di marca

I millennial sono attenti ai consumi e meticolosi quando si tratta di scovare le migliori offerte e quelli maggiormente disposti ad abbandonare la propria marca preferita, nel momento in cui trovano un prezzo migliore: il 72% è influenzato da promozioni e offerte. Per categoria di prodotti quelli che meno mantengono la...


Promozioni, il picco è in primavera, ma a dicembre regna il food

Black Friday, saldi, promozioni di mezza stagione, concorsi a premi, vendite speciali, omaggi e tanto altro. Sono sempre di più le occasioni per fare acquisti in maniera vantaggiosa e sempre di più online. E a coglierle sono 9 italiani su 10. I mesi preferiti per farlo sono febbraio e marzo. A dicembre, invece, è boom...


Coptit: l'editoria per conto della distribuzione moderna

Giuseppe Rovatti, presidente della cooperativa di stampa modenese, ci spiega perché la specializzazione nei prodotti per la moderna distribuzione paga e continuerà a pagare. Il digitale non fa paura, visto che il consumatore non ha affatto il desiderio di ricevere continui 'alert' sul proprio telefono cellulare. Nemmen...


Un Black Friday da incorniciare anche per i negozi fisici

Non ci sono state differenze sostanziali, in quantità, tra negozi classici e digitali, a dimostrazione del fatto che il consumatore oggi ragiona sempre di più in un’ottica omnicanale. Invece, a valore, è stato l’online a crescere in maniera più sostenuta, registrando un +53%, contro un +40% dei punti vendita tradizion...


D.IT fa il punto sul primo anno di attività

Alessandro Camattari, direttore commerciale e marketing, traccia un bilancio a poco più di un anno dalla nascita della nuova centrale, punto di convergenza di Sigma, Sisa e Coal. Gli indicatori sono di crescita e la previsione di fatturato alle casse è di ben 4,1 miliardi di euro. Analizziamo i punti di forza.


Aldi si racconta a pochi mesi dallo sbarco

L'obiettivo dei 25 punti di vendita è stato raggiunto e il piano dei 45 opening entro il 2018 verrà rispettato. Un milione di clienti in due mesi è una cifra di tutto rispetto. DM ha approfondito con l'azienda, che ha delineato le sfaccettature del proprio marketing mix.


Raccolte punti: lo sconto è davvero equo?

La maggior parte di noi ha, nel proprio portafoglio, una o più fidelity card, per ottenere premi o sconti diretti. Ma i vantaggi, in termini di risparmio, sono davvero molto piccoli. Ecco il quadro che emerge da un'inchiesta di Altroconsumo.


Rollinz 2.0 by Esselunga: il risveglio della forza

I Rollinz Star Wars 2.0, riservati ai possessori di carta Fidaty e ottenibili ogni 25 euro di spesa o ogni 50 punti fragola, hanno totalizzato, in 2 mesi di raccolta, 60 milioni di pezzi distribuiti. La prima iniziativa si era chiusa a 51 milioni. Un successo clamoroso che ha stupito anche i creatori di Grani & Partner...


Kantar: le promozioni servono ad acquistare fedeltà

La rilevazione, svolta, nell'Esagono, su 20.000 responsabili di acquisto, dimostra che le offerte speciali hanno soprattutto l'effetto di premiare i clienti abituali. Come è possibile andare oltre e sviluppare il proprio target?


Prezzo, marca e origine italiana: ecco le variabili della spesa alimentare

I dati che emergono da una ricerca dell’Istituto Demopolis per Ibc, l’Associazione delle industrie dei beni di consumo, dimostrano che il prezzo e le promozioni restano centrali nelle decisioni d'acquisto. La marca è al secondo posto, con il 60 per cento, mentre negli ultimi anni si è fatta strada l'origine italiana, c...