Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 07 Agosto 2020 - ore 11:30

RETAIL

Il futuro dei consumi secondo Prometeia

Il 2015 si è chiuso con una buona rimonta degli acquisti degli italiani. Tuttavia per un completo recupero dei livelli pre crisi bisognerà aspettare il 2020. Nel retail si disegnano scenari di cambiamento forzato.


E' il Friuli VG la regione commercialmente più affollata

Ires Fvg, l'istituto di ricerche economiche e sociali della regione Friuli VG, ha elaborato i dati Mise e Istat, scoprendo che, nel 2015, la maggiore quantità di metri quadrati di grande distribuzione per 1000 abitanti, si riscontra a Udine e Gorizia, due città che raddoppiano una media nazionale di 372 mq. Le zone men...


Il Governo stanzia 50 milioni per promuovere il made in Italy nella grande distribuzione Usa

Accordi con la grande distribuzione organizzata americana, con l’obiettivo di portare nuovi brand italiani sugli scaffali di oltre 1000 punti vendita. Presidio delle fiere e degli eventi più significativi di settore, a partire da FMI Connect di Chicago (fine giugno), e da Winter Fancy Food di San Francisco (gennaio): s...


Takko porta avanti il suo piano di sviluppo in Italia

Dal suo ingresso sul mercato italiano, avvenuto nel 2010, l’azienda di abbigliamento tedesca ha costantemente ampliato la sua rete di negozi e conta attualmente circa 50 punti vendita , localizzati principalmente nel Centro-Nord.


Iri: inaugurazioni e restyling salvano redditività e fatturati

Una recente analisi dimostra che l'incremento del giro d'affari nel dettaglio moderno è legato in maniera quasi esclusiva alle nuove aperture e ai restyling. Inoltre gli ipermercati di concezione recente sono più piccoli e i supermercati più grandi: le strategie tendono a sfrondare le situazioni estreme.


Anche nel retail è l'innovazione a guidare la crescita

Ipermercati, supermercati e superette di ultima generazione hanno vendite decisamente più alte e vengono premiati dal consumatore. Dunque l'innovazione è più che mai l'elemento differenzianti. I nuovi iper sono più piccoli, mentre i punti di vendita minori sono più grandi, in quanto le famiglie italiane non tollerano a...


Parte da Torino Centro lo sviluppo di Fiorfood, il supermercato che cita Eataly

Il nuovo punto di vendita, nella centralissima Galleria San Federico, condensa in 1.300 mq, bar, bistrot, ristorante, libreria, supermercato di alta gamma, con un ricco assortimento di prodotti tipici e di private label di fascia alta. Non mancano spazi culturali e una zona eventi. L'esperienza di acquisto è accompagna...


Ncr: il futuro del retail? E' omni-channel!

L'azienda leader nelle soluzioni ideate per facilitare le transazioni all’insegna di omni-canalità e omni-commerce, supporta i clienti retail di qualsiasi settore nelle sfide che oggi si trovano ad affrontare tra cui offrire al consumatore più occasioni di contatto, catturarne la capacità di spesa e sviluppare la fedel...


Cosa guiderà l’innovazione digitale nel retail?

Le innovazioni di back-end sono le più diffuse e consolidate tra i top retailer; omnicanalità e customer experience in punto vendita guideranno il processo di innovazione dei prossimi anni.


Distribuzione: il digitale come scelta obbigata

Si sa: il consumatore è oggi omnicanale. Per il commercio la questione vera non è se essere digitali, ma come esserlo e su quali segmenti della catena investire. Meglio puntare sul back-end, o sull'omnicalità, o, ancora, sull'esperienza di acquisto? Ecco le risposte dell'Osservatorio del Polimi.


In arrivo la nuova Mobile Dashboard di Tcpos

Tcpos, il fornitore leader di soluzioni per i mercati dell'hospitality e del retail, presenta il nuovo sistema di gestione delle informazioni.



Confesercenti: nel 2015 chiudono 30 negozi al giorno

Dal 2012 a oggi ad abbassare la saracinesca per crisi sono state ben 300.000 attività. Anche gli immobili, dunque, si stanno deprezzando in modo vertiginoso, in quanto il calo dei consumi ha portato sul mercato ben 627.000 locali sfitti, una cifra che è pari al 25% della disponibilità totale e che sale al 40% in alcuni...


Retail: Manpower prevede una rimonta dell'occupazione

Secondo Stefano Scabbio, presidente area mediterranea di ManpowerGroup il retail "segna un indice in aumento da ormai quattro trimestri consecutivi e il dato più alto degli ultimi 7 anni”. Più deboli i ritmi della ristorazione e dell'accoglienza alberghiera, dove le indicazioni negative si confermano stabili.