SHOPPER

Sacchetti ortofrutta da casa: una buona idea al momento sbagliato

Sacchetti ortofrutta da casa: una buona idea al momento sbagliato

Contrordine da parte del massimo organo della giustizia amministrativa, che in un parere del 29 marzo ha ammesso le borse di proprietà del consum...


Sacchetti ortofrutta: tanto rumore per nulla?

Sacchetti ortofrutta: tanto rumore per nulla?

A un mese e mezzo dall'entrata in vigore della normativa sui bioshopper facciamo il punto della situazione con Marco Versari, presidente di Assob...


I sacchetti per l'ortofrutta e per i freschi diventano biodegrabili

I sacchetti per l'ortofrutta e per i freschi diventano biodegrabili

Anche se il Ministero, in una lettera ai distributori, ha chiarito molti interrogativi, restano ancora parecchi dubbi sui bioshopper e non si cap...


Sacchetti biodegradabili: l'obbligo piace, ma gli italiani li usano poco e male

La ricerca “Abitudini di spesa degli italiani presso le catene di distribuzione e atteggiamenti nei confronti delle bioplastiche” commissionata da Novamont a Ipsos Public Affairs, dimostra che i nostri connazionali sono favorevoli alla legge che ha reso obbligatori gli shopper rispettosi dell'ambiente. Lo rimarranno an...


Svizzera: chi non inquina paga

E' vero che il principio "chi inquina paga" è frutto dell'Ue e che la Confederazione dunque può tranquillamente non tenerne conto, ma è altrettanto vero che è un paradosso introdurre il pagamento degli shopper dei supermercati proprio quando il legislatore si sta muovendo verso l'eco compatibilità. Ma non sta certo a n...


Francia: stoviglie monouso a rischio divieto

La legge 17 agosto 2015 ha vietato tazze, bicchieri, piatti e shopper in plastica e, dal primo luglio di quest'anno essi non dovrebbero più circolare sul territorio dell'Esagono. Ma EuPc, la federazione europea dei trasformatori, non ci sta e scrive alla Commissione europea, in quanto la norma viola il diritto comunita...