SOSTENIIBILITà

Quando la sostenibilità è firmata dal distributore

Quando la sostenibilità è firmata dal distributore

Il maggiore dinamismo in termini di sostenibilità si osserva proprio nelle linee a marca del distributore, un settore che vale 10,8 miliardi di f...


Maisons du monde: quando la multicanalità è un mantra

Maisons du monde: quando la multicanalità è un mantra

Raffaella Lambri, Retail director Italy: "Entro il 2024 vogliamo portare online il 30-35% delle vendite totali. Gli acquisti digitali – se sommia...


Si scrive Madel, si legge Winni's

Si scrive Madel, si legge Winni's

Dopo la vendita di Deox, nel 2018, l'azienda ravennate ha mantenuto intatto il proprio fatturato e ha imboccato una via di crescita a doppia cifr...


Poplast, eco packaging alimentare, passa a Green Arrow

Poplast ha chiuso il 2018 con un giro d'affari di circa 63 milioni di euro e un Ebitda di 10. Il trend di crescita è il risultato di uno sviluppo organico e di un processo di consolidamento nei materiali ecosostenibili, biodegradabili e compostabili, destinati al mondo del food.


Crea pubblica le nuove linee guida alimentari: attenti alle diete fai da te

Se i 13 capisaldi in larga parte quelli del 2003, ancora scientificamente validi, ci sono 3 rilevanti novità: “più frutta e verdura”, in considerazione della loro importanza nel quadro di un’alimentazione bilanciata e nella promozione della salute; “sostenibilità delle diete”, relativa all’impatto ambientale e all’acce...


Il Decreto clima estende alla Gdo il contributo per i prodotti sfusi

I benefici consistono in un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 5.000 euro, mentre la dotazione finanziaria globale, a esaurimento, è di 20 milioni di euro per 2020-2021.


La Francia smaterializza gli scontrini: inquinano e danno fastidio

Un ipermercato consuma annualmente qualcosa come 10.600 rulli di carta termica, sufficienti a coprire un immaginario percorso di 750 chilometri. Un inutile spreco visto che gli scontrini, il più delle volte, non sono nemmeno desiderati dai clienti e hanno una vita di qualche secondo, prima di finire nella spazzatura.


Resi online: un problema insostenibile?

Lo scorso anno, nel solo settore dell’abbigliamento e limitatamente agli Usa, il valore dei capi restituiti ha raggiunto 369 miliardi di dollari, il 10% delle vendite. Numeri destinati ad aumentare con effetti collaterali su aziende e ambiente.


Inditex porta in Italia l'insegna umanitaria For&from

For&from, inaugurato a Como dopo i 14 negozi spagnoli, è un progetto umanitario che si prefigge di dare lavoro ai portatori di handicap ed è gestito, da noi come in Patria, da organizzazioni senza scopo di lucro, alle quali il gruppo versa gli utili.


Sostenibilità: gli aggiustamenti in confezione

L'imballaggio è uno degli elementi chiave per rendere evidente agli occhi del consumatore la sostenibilità dei prodotti: da questa premessa parte l’’Osservatorio packaging del largo consumo’’ condotto da Nomisma. Particolarmente sentito il problema dell'over packaging, che può addirittura condurre a rinunciare ai prodo...


La filiera alimentare fa il punto su 3 anni di Life, il progetto antispreco

Promossa da Federalimentare, Federdistribuzione, Fondazione Banco Alimentare Onlus e Unione Nazionale Consumatori, la campagna ha coinvolto finora più di 10.000 aziende agroalimentari , 12.000 punti vendita e 500.000 consumatori. I risultati sono notevoli, ma la sfida è solo all'inizio.


Confcommercio e Federdistribuzione sottoscrivono il protocollo lombardo per la sostenibilità

"Lo sviluppo sostenibile — afferma Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio Lombardia - è ormai nel Dna degli operatori. È un’evoluzione culturale che si traduce sempre più in azioni a favore dell’ambiente, con ricadute positive anche sul piano economico".


Il vending totalizza 12 miliardi di consumazioni, sempre più ecologiche e salutari

Il distributore automatico si evolve e, tazzine, palette e bicchierini, diventano sempre più sostenibili. In questo settore l'Italia è leader e i nostri connazionali sono fortissimi consumatori, di caffè e acqua, ma anche di prodotti nuovi per il canale, come il biologico. Ma il vero fenomeno di mercato è la frutta sec...


Asdomar: quando il core business non delocalizza

Giovanni Battista Valsecchi, Direttore generale del gruppo ligure, è giustamente orgoglioso del proprio prodotto, che punta decisamente verso la fascia alta. L'estero è nei programmi di Generale Conserve e le Mdd di fascia alta rappresentano il 40% dell'offerta, un buon punto di equilibrio per difendere il vissuto di u...