Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 29 Settembre 2020 - ore 17:30

VINO

Un'ottima annata per Collis e la sua rete monomarca

La cooperativa dispone, fra l'altro, di 31 punti vendita sotto insegna Cantina Veneta in Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto e Lazio. Questo canale ha contribuito nettamente ai buoni risultati dando visibilità ai prodotti e decretando il valore di una scelta multicanale.


Veneto, Toscana e Gdo nell'enoteca di Mediobanca

La nuova puntata dello studio sui vini ha preso in esame i volumi del 2012-2016, integrati con interviste alle imprese per i preconsuntivi 2017 e le attese 2018. L'export ha un'importanza crescente, ma il mercato interno, per oltre un terzo in mano alla distribuzione moderna, non delude. I leader per fatturato sono Can...


Agrintesa (ortofrutta e vino) mette a segno il migliore bilancio di sempre

L’assemblea dei delegati ha congedato l’esercizio 2017/2018 con un valore della produzione superiore ai 311 milioni di euro. Decisamente positivo anche il valore dell’utile netto, attestato a 1,5 milioni, e delle liquidazioni erogate ai soci, che hanno raggiunto 161,2 milioni.


Sial Parigi: gli espositori italiani raggiungono il 10% del totale

Giornata finale per la rassegna francese, ma anche per Madrid Fruit Attraction. In entrambi i casi l'Italia ha giocato un ruolo da protagonista, con rapporti commerciali e di affari ottimi, che danno una risposta implicita alle tensioni generate dalla politica sullo scacchiere europeo.


Granarolo e Giv, alleanza nel vino sul mercato elvetico

Il patto fra due colossi nazionali servirà a sviluppare, tramite la società Comarsa, il business enologico in terra elvetica. E' un'inizaita nelle corde dei due partecipanti, che fatturano rispettivamente 1,3 miliardi e 385 milioni di euro.


Francia e Italia si rincorrono in un mondo di vini

Un'indagine di Sopexa, presso operatori e manager, dimostra che il prodotto per eccellenza è ancora quello francese, ma il nostro prodotto incalza, come incalzano i prodotti biologici. Il vero criterio vincente è però l'origine regionale.


La vendemmia 2018 si piazza al secondo posto nell'ultimo ventennio

Con 55,8 milioni di ettolitri il 2018 si colloca su livelli record. Bisogna risalire, infatti, al 1999 per riscontrare un quantitativo maggiore (58,1 milioni di hl). La prima regione a staccare i grappoli è stata la Sicilia, nell’ultima settimana di luglio, seguita dalla Puglia e dalla Lombardia, nella prima decade di ...


L'Italia in etichetta mette il turbo all'alimentare

Sui 60.600 prodotti alimentari di largo consumo analizzati dall’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy è emerso che oltre 15.300 rivendicano la propria appartenenza nazionale e che, nel corso del 2017, le vendite sono cresciute del 4,5%, a un tasso quasi doppio rispetto al +2,3% del 2016. Una vera goleada.


Una vendemmia con buone premesse, ma agosto sarà decisivo

Dalle prime indagini dell’Osservatorio del Vino - Unione italiana vini e Ismea - si prospetta una campagna decisamente migliore rispetto a quella dello scorso anno. È prematuro parlare di numeri, ma si può stimare la produzione in una forbice di 47-49 milioni di ettolitri.


L'amarone Masi più forte in Russia grazie a Beluga

Beluga, attivo alla Borsa di Mosca, distribuisce già in modo esclusivo, molti marchi internazionali di wine & spirits, fra i quali Amaro Montenegro e Vecchia Romagna, per un fatturato consolidato 2017 di oltre 800 milioni di euro.


La Delizia mette d'accordo innovazione e tradizione

Vini tipici del Friuli Venezia Giulia, ma anche molta capacità di sviluppare quei prodotti che sono in testa al gradimento del consumatore: questa la strategia della più grande cantina cooperativa della propria regione. Ce ne parla il direttore generale, Pietro Biscontin.


Con Authentic italian table il nostro cibo è protagonista nell'area Nafta

Provare il vero gusto dei nostri prodotti, incontrare gli operatori, spiegare i nostri processi di lavorazione, illustrare i disciplinari di Dop e Igp: questi gli scopi della kermesse che per un mese interesserà 9 città americane, a partire dalla capitale messicana.


Il vino in Gdo raggiunge gli 8 milioni di ettolitri: parola di Iri

E' stata presentata, durante il secondo giorno di Vinitaly, la ricerca annuale Iri sul vino nella moderna distribuzione: quantitativi e fatturati sono in aumento e la proposta sale verso la fascia premium, compresi i prodotti a denominazione e biologici.


Ruffino supera i 100 milioni di fatturato

La storica azienda toscana, controllata al 100 per cento da Constellation Brands, chiude l'esercizio 2017 con una crescita complessiva di 8 punti. L'Ebit raggiunge il 21 per cento dei ricavi.