Loading...
Aggiornato al: 25 Agosto 2019 16:00
Prodotti
Carlsberg propone novità di prodotto

Carlsberg annuncia numerose novità di prodotto con l’obiettivo di migliorare costantemente tutti gli aspetti del brand, dalla beer experience, grazie a nuove ricette per le sue birre, fino al packaging dei prodotti, sempre più attento alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente.

Il miglioramento è una filosofia che è da sempre parte integrante dell’azienda: il fondatore J. C. Jacobsen, credeva fortemente che arrivare alla perfezione fosse irrealizzabile ma che si potesse cercare di raggiungerla il più possibile. Nello sforzo di arrivare a tale obiettivo la missione di Carlsberg è sempre stata quella di esplorare nuove strade, provare nuove ricette e fare nuove scoperte.

Le novità presentate oggi sono dedicate a una migliore beer experience ottenuta grazie a un perfezionamento organolettico della ricetta per Carlsberg Pilsner, e ad una nuova range di prodotti, di cui il fiore all’occhiello è Carlsberg Unfiltered.

In particolare, Carlsberg Pilsner, ispirata alla omonima birra creata per la prima volta nel 1904, è una birra Pilsner connotata da una luppolatura di media intensità che esalta gli aromi erbacei e resinosi provenienti da selezionate varietà di luppolo utilizzate e chiamate “Carlsberg Aroma Hop”. Una birra bilanciata in cui l’amaro viene equilibrato dalla dolcezza del malto d’orzo, che le dona dei caratteristici sentori di cereale e un colore dorato.

Carlsberg Unfiltered, invece, è una birra Pilsner che non viene sottoposta a processo di filtratura. Dall’aspetto dorato e opalescente, è caratterizzata dalla presenza dei lieviti rimasti in sospensione durante la fase di maturazione. Questo processo restituisce un aroma maltato più intenso, note di crosta di pane e aromi di luppolo evidenti, che tendono verso l’agrumato.

Altri importanti cambiamenti e miglioramenti sono stati pensati ispirandosi alla filosofia del Better Tomorrow, che ha guidato le innovazioni di packaging, pensate per aiutare a ridurre l’impatto ambientale nella produzione della birra e che fanno fare un ulteriore passo in avanti verso la sostenibilità. Carlsberg ha inoltre deciso di utilizzare un inchiostro più sostenibile ottenendo la certificazione Cradle-to-Cradle. Anche i tappi si rinnovano e diventano più smart: per la line up 2019 l’azienda ha adottato il nuovo tappo ZerO2, progettato per rimuovere la maggiore quantità possibile di ossigeno presente nella bottiglia in fase di imbottigliamento. Una soluzione che consente di mantenere la freschezza del prodotto e la fragranza dei suoi aromi più a lungo nel tempo.

«Crediamo che dalle materie prime come il nostro lievito e orzo, fino ad arrivare ai materiali che utilizziamo nella realizzazione delle nostre confezioni, sia sempre possibile fare le cose in modo migliore. “Ny Dawn” non è un rilancio del brand ma rappresenta un momento importante per lavorare meglio su tutti gli aspetti del marchio Carlsberg, i suoi prodotti ed il packaging. Questa è la filosofia portata avanti dal nostro fondatore ed è quello che vogliamo aspirare a raggiungere ogni giorno, oggi e domani», dichiara Serena Savoca, marketing manager di Carlsberg Italia.

02 Luglio 2019
Articoli Correlati