Loading...
Aggiornato al: 15 Agosto 2018 18:27
Spot News
È giunto il momento della rivoluzione EAS con NEO

NEO, la nuova piattaforma EAS proposta da Checkpoint Systems, garantirà migliori capacità di rilevazione, varchi più ampi, connettività migliorata e risparmio sui costi.

Novità assoluta per la sorveglianza elettronica degli articoli (EAS), NEO la rivoluzionaria piattaforma elettronica offrirà ai Retailer maggiori capacità di rilevamento e una connettività ottimizzata, permettendo di migliorare le operazioni di vendita. Le nuove ed evolute antenne rappresentano una svolta epocale nella modalità di funzionamento delle soluzioni EAS a radiofrequenza (RF) all'interno del negozio, attribuendogli un ruolo davvero fondamentale all’interno del connected store.


Prestazioni superiori

NEO amplia le funzionalità delle soluzioni EAS a radiofrequenza, con un incremento fino al 35% della portata standard di rilevamento, che consentirà ai Retailer di posizionare ciascuna antenna ad una distanza fino a 2,7 metri. La nuova elettronica, unica nel suo genere, fornisce prestazioni di rilevazione superiori.

Connettività totale

Le nuove antenne della serie NEO saranno dotate di connettività wireless Bluetooth, novità assoluta per il settore Retail, che consentirà quindi la comunicazione fra di loro senza cavo. La connettività remota assicura alle aziende la massimizzazione dell'investimento in EAS: la soluzione Checkpoint prevede, infatti, un controllo e monitoraggio del sistema in tempo reale e l'assistenza online, assicurando inoltre che tutti i dati, a partire dagli allarmi, vengano sincronizzati su cloud, con la possibilità quindi di accedere alle informazioni utili in tempo reale.

Design migliorato

L'utilizzo di componenti elettronici più piccoli ed innovativi ha permesso di ridurre al minimo l'impatto estetico delle antenne nei punti vendita. Le nuove antenne NP10 e NP20, sono le prime ad essere equipaggiate con l’elettronica NEO di Checkpoint Systems. , sono caratterizzate da un design più attuale, leggero e meno invadente, con una cornice in metallo “spazzolato”. I nuovi sensori sono stati progettati avendo in considerazione la tecnologia RFID, così da garantire ai Retailer un facile aggiornamento dell’elettronica delle antenne senza impattare in alcun modo sul design.

Alberto Corradini, Country Manager Italia di Checkpoint Systems, ha commentato:

“Oggi sono proprio i dati la base del business per i Retailer e la tecnologia NEO di Checkpoint Systems si rivela davvero fondamentale per l’evoluzione del Retail. Questo perché, grazie a tale tecnologia, i sensori di prevenzione delle perdite sono oggi in grado di diventare parte integrante del punto vendita connesso. Grazie a Neo gli Store Manager possono oggi prendere decisioni informate, potendo contare su dati analitici”.


Per maggiori informazioni, visitare il sito www.checkpointsystems.com

21 Maggio 2018
Articoli Correlati