Loading...
Aggiornato al: 21 Settembre 2019 10:00
Real Estate
Klépierre prepara il restyling di Shopville Le Gru di Grugliasco

Proprietà fotografica: Gruppo Klépierre

Rivoluzione per ‘Shopville Le Gru’ di Grugliasco’, a 5 km da Torino. Il complesso, inaugurato alla fine del 1993, sarà interessato, fra il 2019 e il 2021, da una nuova operazione di ampliamento e ammodernamento che prevede un restyling interno ed esterno e l’installazione di 2 nuovi parcheggi, su piani diversi, per complessivi 1.000 posti auto, che si aggiungeranno ai 4.700 attuali.

È previsto che altri 30 negozi entrino in scuderia, dopo le tre nuove aperture della fine del 2018: Parfois, leader portoghese delle borse, accessori, gioielli e scarpe per donna, Levi’s Store e Calvin Klein Underwear.

Lo shopping center, di proprietà, dal 2015, di Klépierre, conta oggi una superficie commerciale di 78.500 mq, un ipermercato Carrefour e circa 200 negozi, tra i quali Feltrinelli, MediaWorld, Cisalfa, Zara, Coin, Ovs, Scarpe&Scarpe.

Nella ristorazione e food il centro schiera più di 20 insegne: Fratelli La Bufala, Old Wild West, Mc Donald’s, Spizzico, Lindt…

Oltre al commercio e alla food court, si segnala GruCity: inaugurata l’8 marzo del 2018 l’area, di 1.200 mq coperti e climatizzati, è una zona di divertimento destinata ai bambini, che possono giocare liberamente in un perimetro popolato da riproduzioni in scala di palazzi, negozi, parchi, uffici, caserme, dove interpretare i diversi mestieri e immaginare i propri personaggi favoriti.

Il bacino di utenza del centro, nel raggio dei 30 minuti in auto, è di 1 milione e mezzo di persone, i visitatori medi annui sono 12,7 milioni, mentre l’ultimo rinnovamento è stato nel 2013.

Il progetto rientra, a sua volta, in un più vasto piano di riqualificazione del territorio circostante, dove vari soggetti immobiliari, daranno vita ad aree verdi, un multiplex con 12 sale e 1.600 poltrone, una nuova linea di trasporto pubblico che toccherà anche lo shopping center, 120 appartamenti. Il tutto per un investimento di 200 milioni di euro.

Klépierre, alla fine del 2018, ha rilevato da Carmila (Gruppo Carrefour), una quota restante dello Shopville, rappresentata da un lotto commerciale composto da medie superfici per un valore netto di 16,3 milioni di euro e un tasso di rendimento del 6 per cento.

Il gruppo pan europeo, specialista dei centri commerciali, è attivo in 16 nazioni e 57 grandi città. Nel 2017 contava 155 shopping center, di cui 37 in Italia - Campania di Caserta, Porta di Roma, Romagna Shopping Valley – per una Gla totale di circa 1 milione e 400.000 metri quadrati.

04 Febbraio 2019
Articoli Correlati