Aggiornato al:
23 Novembre 2014
| 16:00 |
Cerca in:






primo piano intervista








































Da tempo il gruppo che fa capo a Enrico Preziosi evidenza un elevato livello di indebitamento. Attualmente sono in corso trattative con le banche creditrici, ma è anche prevista l'uscita dall'azionariato del fondo Clessidra e l'ingresso di Ocean Global (Taiwan) che dovrebbe acquisire, tramite un aumento di capitale, il 38% della società. Il fondatore rimarrà comunque sul ponte di comando, con il 51% di quota.








Nonostante un contesto in cui la ripresa dell’economia italiana stenta ancora ad avviarsi, la nota congiunturale del I° semestre 2014 diffusa da Confetra (Confederazione generale italiana dei trasporti e della logistica) evidenzia “un andamento moderatamente positivo del traffico delle merci rispetto a quanto riscontrato nel 2013”.







Testata giornalistica quotidiana registrata al Tribunale di Milano (n° 52 del 30/1/2007) - Copyright © 2006-2014 Arbre sas - Via Sacchini, 3 - 20131 Milano - P. IVA 12085630155
Tutti i diritti riservati - Hosting and developed by appleworld.it