Loading...
Aggiornato al: 22 Ottobre 2018 18:18
Notizia del Giorno
Eataly apre nel centro di Stoccolma: 2 piani e 3000 mq

Una veduta di Biblioteksgatan, di dronepicr via Wikimedia Commons

È a Stoccolma, nella centrale Biblioteksgatan, importante via dello shopping e della cultura - che fra gli altri ospita nomi come quelli di Hugo Boss e Sephora - il primo Eataly svedese, che apre i battenti sabato 10 febbraio su 3000 mq totali, praticamente come Eataly Smeraldo di Milano, in Piazza XXV Aprile.

Il punto vendita, suddiviso su due piani, “porta in Svezia il format unico di Eataly: mercato, ristorazione e didattica – riporta una nota ufficiale -. Si tratta di un mercato con prodotti di alta qualità tra cui pasta fresca fatta a mano, salumi e formaggi, pesce, carne e un panificio con il miglior assortimento di pizza, focaccia e altri prodotti da forno della tradizione italiana, tutti realizzati con farina biologica. Ricca anche la selezione di pasta, salse, condimenti, olio extravergine di oliva e dolci. Un’attenzione particolare è dedicata inoltre alla ricerca dei migliori prodotti locali e alla narrazione delle storie uniche dei loro produttori”.

Al nuovo negozio è abbinata anche una Scuola di Eataly per insegnare, dalla dimostrazione di cuochi esperti, la vera cucina italiana: le lezioni sono aperte a tutti, bambini compresi.

Le prossime tappe del gruppo, per il 2018, saranno in Cina, a Pechino e Shangai, e a Parigi nel quartiere del Marais, in partnership con Galeries Lafayette. Nel 2019 poi è atteso lo sbarco a Londra.

Il gruppo ha attualmente 37 megastore alimentari nel mondo, quello svedese compreso, e 4 a bordo delle navi da crociera. Con la nuova apertura la rete Eataly raggiunge 12 Paesi, fra i quali Germania, Danimarca, Brasile, Giappone, Corea, Emirati. Entro il 2019 le nazioni coperte saranno almeno una quindicina. E il prossimo anno dovrebbe scattare anche il progetto di quotazione alla Borsa di Milano.

06 Febbraio 2018
Articoli Correlati