Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 10 Luglio 2020 - ore 12:30

ESTERO

Coop: un 2006 di successi

Il 2006 è stato per Coop Svizzera un anno di successo. Nonostante un rincaro negativo dell'1,8% sull'intero assortimento, Coop ha potuto incrementare il fatturato della vendita al dettaglio del 4,6% a 14,7 miliardi di franchi, guadagnando sostanziali quote di mercato.


Portogallo: distribuzione in fermento

Luis Vieira e Silva, presidente dell’Associazione Portoghese delle Imprese di Distribuzione (Aped) ha annunciato l’apertura di 100 negozi nel corso del 2007. Il 19% in più rispetto a quelli aperti nel 2006.


La rivoluzione delle gomme da masticare

Trident, il chewing gum lanciato nel mercato britannico da Cadbury Trebor Basset (CTB) a gennaio, si è ritagliato una quota di mercato dell’11,9% solo nelle prime quattro settimane.


Coop Svizzera: assortimento per vegetariani

Coop Svizzera, che offre la più grande varietà per un'alimentazione vegetariana, implementa l’offerta di surrogati della carne -lanciati con successo già nella scorsa primavera – con una novità: Valess.


Axfood: +2% per le vendite di febbraio

Le vendite nette consolidate (Vat escluso) del Gruppo Axfood hanno totalizzato 2.192 milioni di corone svedesi, con un incremento del 2% rispetto a febbraio 2006. Le vendite nette degli store del Gruppo in Svezia sono aumentate dell’1,4%.


In UK l'equo solidale vola

Il commercio equo e solidale cresce a ritmi impressionanti in Gran Bretagna. Nel 2006, i consumatori britannici hanno speso 290 milioni di sterline per acquistare prodotti con l'etichetta Fairtrade, con una crescita del 46% rispetto al 2005.


Il leader irlandese della gdo si allea con Maxol

La società BWG, Symbol Group della grande distribuzione irlandese che rifornisce le catene Spar e Mace, ha firmato un contratto di cinque anni con la Maxol per fornire merci a circa ottanta delle sue stazioni di servizio del Paese.


In Austria non si arresta la crescita dei discount

In Austria non si arresta la crescita dei discount. A sostenerlo è ACNielsen. Nel 2006, i due noti discount Hofer e Lidl avrebbero registrato un incremento delle vendite del 7%, crescita nettamente superiore alla media.


Reliance Industries: progetti ambiziosi

L'indiana Reliance Industries, che ha recentemente aperto 9 nuovi store nell'aera di Nuova Delhi, ha in programma di aprire nella capitale 100 Reliance Fresh Store entro aprile, come parte di un investimento da 5-7 miliardi di dollari in una supply chain che forzerà un cambiamento radicale in uno dei più grandi e meno ...


Carrefour punta alla Tailandia

Il retailer francese Carrefour ha in programma di spendere 145 milioni di dollari nei prossimi tre anni per un'espansione in Tailandia.


In Olanda sensibile crescita dei consumi

Nei Paesi bassi, bene il food e soprattutto il non food, con eccellenti performance registrate nei supermercati e nei negozi specializzati in generi alimentari e bevande.


Gas sbarca a Hong Kong

Anche il marchio di abbigliamento Gas ha deciso di seguire tanti altri marchi italiani sul mercato di Hong Kong, e proprio la scorsa settimana ha inaugurato il suo primo flagship store nell'isola, lungo la famosa Fashion Walk di Causeway Bay.


Repubblica Ceca: le catene alimentari cooperative si alleano

I negozi di generi alimentari delle cooperative di consumatori della Repubblica Ceca dalle insegne Konzum e Jednota saranno riuniti presto sotto l´unico marchio Coop.


Pro Montagna: swissness dalle montagne

Con Pro Montagna Coop lancia sul mercato svizzero una nuova linea di prodotti «made in montagna». Il label Pro Montagna garantisce che la produzione, il processo di trasformazione per arrivare al prodotto finito nonché la creazione di valore aggiunto avvengono e restano nelle regioni di montagna.