Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 13 Luglio 2024 - ore 16:00

SUCCESSI E STRATEGIE

La Doria: dopo il balzo del 2008, crescita fino al 2011

L’utile netto ha segnato un +26,7% e i ricavi progressivi consolidati un +10,3%. Forte di queste performance, il gruppo prevede per il prossimo triennio risultati ancora più soddisfacenti.


Geox, l’innovazione premia il fatturato

Incrementi del giro d’affari, nuove aperture e buone previsioni per il 2009 confermano il momento positivo del marchio italiano di calzature e abbigliamento.


Ovs Industry punta a est

Dopo aver rilevato la rete di punti vendita Melablu, il marchio del gruppo Coin rafforza la propria presenza anche all’estero e sigla un accordo con la società indiana Brandhouse Retails.


Rinaldo Franco, sempre più gdo

I risultati del 2008 preannunciano un trend positivo anche per l’anno in corso, grazie all’acquisizione di nuovi clienti della grande distribuzione e al lancio di una linea di petfood umido.


Sant’Anna: l’acqua piemontese alla conquista della Penisola

La buona risposta ottenuta al Centro e al Sud, frutto di una precisa strategia aziendale, ha portato il brand delle Fonti di Vinadio a una crescita a doppia cifra del fatturato.


Per Nostromo la crescita passa dal fresco

Dopo aver chiuso il 2008 con un fatturato in crescita del 9% a 98 milioni di euro, l’azienda del gruppo spagnolo Calvo punta sul segmento dei prodotti freschi.


Coop Adriatica sostiene il potere d’acquisto

Contenere i prezzi dei prodotti alimentari di base, investire, incrementare l’occupazione e lavorare con intensità per l’innovazione imprenditoriale. Sono questi gli obiettivi della cooperativa che, secondo le stime di preconsuntivo, ha chiuso il 2008 con un fatturato di oltre 1,9 miliardi di euro (+2,43%).


I primi 40 anni di Norda

Nonostante il momento non proprio favorevole del mercato, la società lombarda ha chiuso il 2008 con un fatturato in crescita di 3 punti percentuali. Risultati che ha intenzione di confermare, attraverso piani di sviluppo che coinvolgeranno il prossimo triennio.


Un master per Lidl

Lidl Italia e Università di Parma, insieme, per formare figure professionali altamente qualificate nel settore del retail. E’ questo l’obiettivo della collaborazione tra la filiale italiana della colosso tedesco dei discount e l’ateneo emiliano, collaborazione che prenderà forma...


Camicissima non rinuncia al low cost

E’ volto all’espansione il 2009 di Camicissima, che sta per approdare in Grecia e Spagna e ha programmato 25 nuove aperture in Italia, dopo aver chiuso il 2008 con un +26% del giro d’affari.


I numeri del Parmigiano-Reggiano

A dispetto dei venti di crisi che soffiano da tempo sul lattiero-caseario, crescono i consumi domestici della celebre Dop. E per il 2009 il Consorzio guarda oltre confine e punta a rafforzare la sua azione di tutela.


Fattoria Scaldasole volta pagina

Passa dal nuovo logo e dal riposizionamento degli yogurt il rafforzamento del business dell’azienda specializzata nel biologico.


Cooperlat Tre Valli certifica la qualità

Ha richiesto tre anni il processo di modernizzazione di alcune linee produttive della cooperativa ma i primi risultati non si sono fatti attendere. Sono infatti ben due le certificazioni di qualità ottenute da Cooperlat TreValli, utili sia per potenziare l’offerta sul mercato nazionale che per incrementare l’export.


Conagit: obiettivo private label

Linee produttive moderne e automatizzate e costante attenzione alla qualità e all’innovazione di prodotto. Sono queste le caratteristiche che hanno permesso all’azienda umbra di aumentare il fatturato e conquistare la gdo.