Loading...
Aggiornato al: 23 Ottobre 2019 17:30
Finanza
Coop Liguria, la gestione accurata dà buoni frutti

In un quadro economico locale e nazionale critico, i ricavi di Coop Liguria - comprensivi delle vendite dei supermercati, degli ipermercati, dei distributori Enercoop, di Coop Drive e di Cooponline - sono stati pari a 802,4 milioni di euro (+2,72% sul 2017). Il risultato dell'esercizio, dopo le imposte, è stato di 7,742 milioni di euro. A livello consolidato l’utile ha raggiunto 5,322 milioni, un ammontare che ha portato il patrimonio netto consolidato a 705,914 milioni. Gli investimenti per lo sviluppo hanno superato i 30 milioni di euro.

Le vendite al dettaglio dei supermercati e degli ipermercati hanno toccato 762,24 milioni (+0,87% rispetto al 2017); gli scontrini emessi sono stati 27.055.571 (+1,07% sul 2017). Ai soci e ai consumatori sono stati riconosciuti complessivamente 89,344 milioni di euro di vantaggi, un dato in crescita del 3,98% sul 2017.

Nel 2018 Coop Liguria ha inaugurato 4 nuovi punti vendita e condotto 2 opere di ristrutturazione di negozi preesistenti, mentre un altro è in fase di partenza a Santa Margherita Ligure.

Per valorizzare le specialità regionali la cooperativa ha proposto, in settembre, l’iniziativa 'Prodotti in Liguria. Il buono del nostro territorio'. È stata realizzata con circa 120 imprese locali, i cui prodotti sono stati proposti per due settimane con il 20% di sconto. Il gruppo, inoltre, ha continuato a sostenere l'ortofrutta e il pesce di provenienza territoriale con i marchi 'Orto qui e 'Pescato nel Mar Ligure'.

Considerando sia i freschi, sia i confezionati, nel 2018 gli acquisti complessivi effettuati presso imprese liguri da Coop Consorzio Nord Ovest, che rifornisce Coop Liguria, Coop Lombardia e Nova Coop, ammontano a 79,6 milioni di euro, di cui oltre 40 milioni effettuati per Coop Liguria.

Il gruppo si conferma come una realtà solida, con un patrimonio netto consolidato molto elevato (705 milioni) e, alla fine del 2018, un portafoglio finanziario di 678 milioni di euro.

Il prestito sociale è gestito con assoluta prudenza: l'ammontare complessivo raccolto è inferiore al valore del patrimonio della cooperativa e la politica di investimento privilegia strumenti finanziari liquidi, o rapidamente liquidabili, proprio per assicurare in ogni momento il pronto rimborso.

Nel 2019 la Cooperativa ha ricevuto da Cerved Group il premio 'Industria Felix' per la crescita e l'affidabilità finanziaria.

17 Giugno 2019
Articoli Correlati