Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 13 Aprile 2024 - ore 16:00

NOTIZIA DEL GIORNO

Gicap lascia Despar e rientra in Interdis

Commerciale Gicap Spa, fondata nel 1962, costituisce una realtà storica, fortemente consolidata, in particolare, nella provincia di Messina. Fa del radicamento sul territorio e della valorizzazione delle produzioni tipiche e locali i suoi principali punti di forza. Opera con oltre 70 punti di vendita e ha come insegne ...


Casa Barilla mette la pasta al centro dell'adv ma...

E intanto negli Usa Barilla, come preannunciato tempo fa dallo stesso presidente Guido, lancerà anche una catena di ristoranti tutto pasta. “Si comincerà con un pilota e poi vedremo i risultati”. Dove e quando? Il portavoce ufficiale, Luca Virginio, butta lì il titolo di un film: “Autun in New York”. La data e il luogo...


Campania: la Coop sei ancora tu?

Il blog dei lavoratori ricorda che non si tratta della prima operazione di questo tipo: “Quattro anni fa, le prime avvisaglie. Unicoop Tirreno lascia cinque supermercati a Castellammare di Stabia, Nocera Inferiore, Solofra, Rione Traiano a Soccavo e Teverola, in provincia di Caserta, con 150 addetti e 25.000 soci”.


Fnac Italia: il liquidatore non esclude la vendita

Ricordiamo che Fnac Italia – 8 punti di vendita e 600 lavoratori -, salvata in corner a fine anno dal Fondo Orlando, è finita in crisi soprattutto perché la sua formula non ha attecchito in Italia. Questo fatto, sommato alla crisi dell’elettronica, ha portato a oltre a 137 milioni di debiti cumulati su 157 di fattur...


La domenica fa bene agli acquisti: lo dicono i consumatori e la Corte Costituzionale

Il 68% degli intervistati da Ispo, su un campione rappresentativo della popolazione, ha fatto acquisti la domenica negli ultimi 6 mesi. Il 65% è favorevole ai 7 giorni su 7, e il 60% apprezza questo fatto come un servizio. La metà di coloro che sono contrari approfitta comunque del giorno di festa per fare scorta. Ma s...


Confimprese lancia l'allarme sui centri commerciali

...che, come afferma il presidente, Mario Resca, "la situazione è cambiata e di conseguenza il mercato italiano dei centri commerciali sta vivendo un congelamento di nuovi progetti, riconducibile a due motivi: la riduzione del ritorno sull’equity e la crescente difficoltà nel reperire finanziamenti per l’avvio di nuovi...


Coop: food partner ufficiale di Expo Milano 2015

Tassinari: "Pensiamo che i valori di Coop siano assolutamente coerenti con il tema su cui ruota Expo 2015 ovvero ‘Nutrire il pianeta. Energia per la vita’. Coop non è un semplice distributore di prodotti a prezzi convenienti, bensì è un modello economico che ha dimostrato – anche in tempi di crisi come gli attuali - qu...


Fra i top retailers mondiali spuntano Coop, Conad ed Esselunga

Fra le insegne di casa nostra compaiono solo Coop, Conad ed Esselunga, nonostante il loro livello di internazionalizzazione sia praticamente inesistente o molto limitato, come nel caso del co leader. Su un piano finanziario il più dinamico è il gruppo di Bernardo Caprotti, a riprova di una formula ormai consolidata e d...


Grandi insegne alla prova delle marche private

La quota di mercato della pl nel largo consumo confezionato (Lcc) cresce e si porta, secondo i dati SimphonyIRI che verranno presentati domani dal 14% del 2008 al 17% dell’agosto 2012, dunque con un guadagno secco di 3 punti sull’insieme dei cinque anni. Quanto alle vendite per reparto si segnala che l’ortofrutta, dove...


Da Carrefour la spesa che non pesa

“Questa iniziativa nasce dalla volontà di compiere uno sforzo per dare un contributo concreto e permanente al sostegno dei consumi - dichiara Giuseppe Brambilla di Civesio ad di Carrefour Italia -. Per questa ragione, se la prima fase dell’iniziativa evidenzierà il gradimento dei clienti, contiamo di prolungarla per tu...


Scoppia l'amore fra carburanti e gdo

A sostenerlo è lo Sportello dei diritti, fondato da Giovanni D'Agata. Secondo le analisi svolte da questo organismo si salveranno dalla morte sicura solo quelle stazioni con annessi servizi di vario tipo, quali bar, tabaccheria e negozi, anche perché le compagnie petrolifere più importanti sono alla perenne ricerca del...


Stefano Beraldo: "Gruppo Coin sta bene, ma sono preoccupato"

“Tuttavia abbiamo letto, almeno per il nostro gruppo, dei segnali positivi nel mese di dicembre che ha messo a consuntivo per tutte le insegne risultati in crescita rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Riteniamo anche di particolare rilievo il fatto che nel periodo febbraio-dicembre le insegne abbiano espres...


Le raccolte punti mandano in soffitta pentole e posate

In tutto questo ha fatto eccezione la raccolta organizzata, tra novembre e dicembre, da Esselunga per ottenere i pupazzi Dreamworks, un’idea che ha messo in agitazione tutte le famiglie con bambini del centro-nord. Ben 18 bollini a fronte di 180 euro di spesa, più altri 2,90 euro da sborsare cash per portarsi via chara...


Sui freschi Auchan ci mette il cuore

Ma il direttore generale, Vincent Mignot, non perde il suo ottimismo: una nuova insegna ha sempre tempi relativamente lunghi di rodaggio, ha spiegato, e poi “Coeur de nature” è davvero un format innovativo, che non ha precedenti né nelle catene simili lanciate in casa Auchan, come “Partisans du goût” che fa capo al ram...