Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 13 Aprile 2024 - ore 16:00

NOTIZIA DEL GIORNO

Ikea diversifica nell'elettronica di consumo

Tolga Oncu, responsabile vendite di Ikea Svezia, intervistato da Reuters, ha dichiarato: «E' il sintomo evidente che c'è bisogno di una sinergia tra produttori di elettronica di consumo e fornitori di prodotti di arredamento». Uppleva dimostra che, in tempi di crisi, anche i giganti hanno bisogno di darsi nuovi orizzon...


L'Italia nel mirino di Unilever

Un punto forte e' la continua innovazione di prodotto, sulla quale il gruppo investe circa 40 milioni di euro ogni dodici mesi. Recentemente hanno fatto il botto, negli italici confini, Caffè Zero - che verra' presto trapiantato anche negli altri Paesi - e il nuovo dado in gel Cuore di Brodo, mentre si aspetta l'immine...


Esselunga: Giuseppe e Violetta snobbano l'arbitrato e ricorrono al Tribunale Civile

Secondo Giuseppe e Violetta l’arbitrato non è la sede giusta, tanto che i due annunciano, anche se ufficiosamente, un nuovo ricorso al Tribunale Civile di Milano, ricorso che dovrebbe essere presentato oggi o, al più tardi, domani. D’altro canto lo stesso Caprotti senior ha ammesso che nel 2004 fu sul punto di vendere...


Il presidente di Inalpi scrive a Equitalia

Tutto questo accade in un Paese dove, secondo Coldiretti, il settore primario ha perso nel 2011 oltre 50.000 aziende agricole a causa di un aumentato delle sofferenze nel fare fronte ai debiti pregressi, mentre si è fatta sempre più drammatica la stretta creditizia che fa venire meno la possibilità di garantire liquidi...


Stock sposta la produzione nella Repubblica Ceca

In questi ultimi anni l’azienda ha lavorato molto sulla diversificazione, tanto che oggi il core business non è piu' sul brandy (Stock 84), ma sulle grappe (Julia) e sui liquori dolci (Limonce', Sambuca, Cherry Stock, Vodka Keglevich alla frutta ecc.). Ma questo evidentemente non e' bastato a frenare la caduta del merc...


Ikea sceglie l'Italia come fornitore privilegiato

Nella Penisola, dove l’insegna ha chiuso il 2011, con 46 milioni di visitatori, si fabbricano gia' – particolarmente nel Veneto - un terzo delle cucine vendute da Ikea a livello mondiale. La svolta del gruppo creera' 2.500 nuovi posti di lavoro, che, sommati agli addetti ai punti di vendita e alla catena logistica (6.6...


Due multinazionali cedono alla recessione

Le pmi piangono, ma i grandi non ridono. Anche se in certi casi le imprese maggiori sono riuscite a compensare sui mercati emergenti le tensioni che si manifestano nel mondo industrializzato, non sempre questo è bastato a fare pareggiare i conti. L'ultimo atto di Lars Oloffson, presidente dimissionario di Carrefour è s...


Triangolazione virtuosa fra gdo, Regione Toscana e benzinai

I titolari delle pompe che operano nel raggio di 15 km da un grande punto di vendita dotato di distributore e che sono disposti ad assicurare uno sconto pari a quello praticato dalla gdo, verranno assunti dalle catene stesse. Si incoraggiano le intese tra benzinai indipendenti dirette a creare microimprese, capaci, tra...


Palazzo Lavoro di Torino: no alla cultura, si' al commercio

Il cuore del piano, firmato da Studio Rolla e avallato da parecchi assessorati, ha come focus una vasta galleria commerciale che dovrebbe trovare un (discutibile?) equilibrio con gli oltre 46.000 mq di superficie a uso pubblico. Ma vastissime zone, ben 23.000 mq, sono destinate a parcheggi, di cui uno interrato con ben...


Despar infittisce la rete per reagire alla crisi imperante

“Presentiamo i risultati 2011 con grande orgoglio – commenta il presidente, Antonino Gatto. La crescita sia in termini di fatturato che di punti vendita testimonia il successo dell’offerta Despar e la fiducia accordataci ogni giorno da milioni di consumatori. Siamo particolarmente fieri del crescente rafforzamento dell...


I tv color Philips e il pericolo cinese

Pechino ha varato il piano quinquennale "Go Global", per favorire l'internazionalizzazione delle aziende della Repubblica Popolare. Cosi' oggi negli Usa il fondo China investment corporation controlla quote piu' o meno importanti in 60 imprese per un totale di quasi 10 miliardi di dollari. Fra i nomi campeggiano quell...


Roma in overdose di offerta commerciale

A infiammare le dispute e' stato questa volta un maxiprogetto nella zona del Pescaccio e, precisamente in via della Pisana, dove oggi sorge una vasta area verde che verrebbe ridotta ai minimi termini (appena 22.000 mq). Il centro del Pescaccio, di cui per ora esiste solo il piano (non e' stata nemmeno posata la prima p...


Sara' l'anno nero dell'advertising?

Il gran totale degli investimenti in advertising ammontera', al 31 dicembre, a 8,17 miliardi rispetto agli 8,6 del 2011. Il periodo peggiore dovrebbe essere il primo semestre, mentre gli spender, si ritiene, riprenderanno fiducia dal secondo. Si accentuera' la polarizzazione su due media: tv e Internet, quest'ultima t...


Coop indossa la tuta del benzinaio

Entro il 2012 le stazioni di servizio saranno ben 6, accanto ad altrettanti ipermercati. Il network dovrebbe poi salire, il prossimo anno, a un totale di 20 impianti, con un cost saving, per il consumatore di 10-15 centesimi al litro. L’insegna non e' stata ancora decisa, ma dovrebbe contenere senz’altro il termine Coo...