Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 19 Ottobre 2020 - ore 17:41

DOLCIARIO

Dunkin' annuncia la chiusura di 800 locali Usa

Dunkin' annuncia la chiusura di 800 locali Usa

Le nuove dismissioni andranno a sommarsi al fermo di 450 punti di ristoro presso altrettante stazioni di carburanti a marchio Speedway.


Sammontana riscalda l'estero con Cdp

Sammontana riscalda l'estero con Cdp

L’azienda, circa 388 milioni di fatturato nel 2019, ha avviato un percorso di internazionalizzazione con l’apertura della filiale di Shanghai.


Barilla investe 33 milioni sul mercato francese

Barilla investe 33 milioni sul mercato francese

Acquisita nel 2007, Harrys è oggi un'impresa da 600 milioni di euro. Possiede, fra l'altro, il più grande forno industriale d'Europa.


Pasqua: aumentano i poveri, ma scatta la gara di solidarietà

Per molti, specie il settore dolciario, industriale e artigianale, saranno feste amare. I poveri e gli indigenti aumentano. Ma scatta la gara di solidarieta.


Uova e colombe a rischio: i produttori scommettono sulla Gdo

Il nuovo Dpcm, reso noto nella serata di ieri, 1 aprile, prevede la chiusura del Paese fino a Pasquetta. I prodotti da ricorrenza rischiano grosso. Unionfood invita la Gdo ad allungare la stagione.


Loacker diversifica in Italia e nel mondo

Hans-Peter Dejakum: "Siamo leader storici nei wafer, con più del 50% di quota e dunque questo prodotto è, e rimarrà, la locomotiva. Ma, naturalmente, perché la locomotiva vada alla giusta velocità, ci vuole sempre innovazione e siamo dunque entrati in altri segmenti, come la pasticceria e il cioccolato, per posizionarc...


Bc Partners compra Bindi e fa il bis al dessert

L’operazione è coerente con quella realizzata dal private equity nell’estate del 2018, quando ha rilevato, da 21 Investimenti, Forno d'Asolo, specialista dei prodotti da forno surgelati. Bindi ha un fatturato di 140 milioni di euro, in costante crescita.


Private label: Bouvard Italia rileva Forneria Gusparo

Fondata nel 1976 e con sede a Coseano (UD), Gusparo è specializzata nella produzione di dolciari da forno a base di pan di spagna e di prodotti a lievitazione naturale con una quota export superiore al 70 per cento. Opera soprattutto attraverso i marchi delle principali catene di distribuzione e dei grandi gruppi indus...


Lindt, una semestrale in piena dolcezza

Gli ottimi risultati ottenuto da gennaio a giugno 2019, con una crescita organica del 6,2%, confermano una previsione di crescita, a fine anno, fra i 5 e i 7 punti. In Italia il gruppo sta ristrutturando il polo di Induno Olona, vicino a Varese, un impianto che esporta oltre il 70% di quello che produce.


Ferrero acquista i biscotti danesi di Kelsen

Tramite la controllata belga Cth la multinazionale di Alba ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisto del famoso biscottificio, di proprietà del gruppo americano Campbell. Kelsen ha totalizzato, negli ultimi 12 mesi, vendite pari a 157 milioni di dollari.


Ferrero conquista Icf, regina spagnola del gelato

La società, con sede a Valencia, è attiva in conto proprio e nel business delle Mdd. Vanta 45 clienti in più di 19 Paesi, con una produzione di 6 milioni di pezzi al giorno, 1.050 referenze all'anno e un giro d’affari di 125 milioni di euro.


Ferrero si mangia i biscotti e le crostate di Kellog

L'acquisizione, del valore di 1,3 miliardi di dollari, pari a 1,16 miliardi di euro, comprende un ampio portafoglio prodotti, dai biscotti, agli snack alla frutta, ai gelati e alle crostate. Il nuovo deal fa seguito ad altre operazioni molto rilevanti sul mercato Usa.


Lindt & Sprüngli, il gusto di un ottimo bilancio

La multinazionale svizzera registra, nel 2018, un incremento del 5,5%, raggiungendo un fatturato di 4,313 miliardi di franchi, dunque leggermente sopra i 3,8 miliari di euro. Nei 468 negozi Lindt nel mondo, di cui 48 in Italia, il flusso del 2018 è stato superiore a 80 milioni di visitatori.


Investindustrial rileva il 70% di Italcanditi

Regina degli ingredienti dolci per l'industria alimentare e dei marron glacé, la società bergamasca vede l'ingresso del gruppo guidato da Andrea Bonomi. La partnership consentirà alla società della famiglia Goffi di crescere ulteriormente in Italia e all'estero.