Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 07 Agosto 2020 - ore 10:30

CONSUMI

Un sacco più panciuto per Babbo Natale

In Italia la spesa media sarà nell'ordine di 541 a famiglia, rispetto ai 527 spesi a Natale 2017. Una parte rilevante degli acquisti - 27% in Europa e 23% in Italia - si sta svolgendo già in questa fine di novembre: merito del Black Friday.


World pasta day, appuntamento a Dubai

Nel 2018 i festeggiamenti si svolgono nella metropoli con più di 3 milioni di abitanti, di cui il 90% stranieri. Qui la pasta si mangia soprattutto fuori casa e la nostra cucina è la preferita nei 16.000 ristoranti locali.


Censis e Conad fanno luce sull'Italia del non consumo

Un primario ente di ricerca e un big della distribuzione uniscono le forze per dare vita a un progetto di ricerca, comunicazione e confronto, aperto a tutti gli attori del vivere, per stimolare una riflessione che si trasformi in una spinta propulsiva. La crisi che blocca l’Italia, infatti, è economica, ma anche social...


Censis e Conad studiano l'Italia del rancore e del non sviluppo

Censis e Conad uniscono competenze e forze per dare vita a un progetto di ricerca, comunicazione e confronto aperto a tutti gli attori del vivere sociale, per favorire l’avvio di una riflessione congiunta, che si trasformi in una nuova spinta per costruire il futuro del Paese e dei suoi consumi.


Rapporto Coop: distribuzione e consumi si riconfigurano

Domanda più lenta, cambiamenti di alcuni stili di acquisto, accentuazione delle sperequazioni economico-sociali e riconfigurazione del settore distributivo: questi i punti fondamentali che emergono dallo studi annuale redatto dall‘Ufficio Studi di Ancc-Coop. Il salutismo comincia a dimostrare le prime incrinature e il ...


Vacanze 2018: spenderemo 24 miliardi, ma pagheremo di più

Secondo una ricerca previsionale del Codacons il budget delle ferie lievita , in 10 anni del 18,3%, sfiorando nel 2018 i 24 miliardi di euro. Una cifra che dà respiro anche a tutto l'indotto commerciale, come la ristorazione e il distribuzione delle località turistiche. Ma attenzione: i rincari medi sono nell'ordine de...


Non alimentare, una frenata in scioltezza

La nuova edizione dell’Osservatorio Non Food di GS1 Italy registra, per il terzo anno consecutivo, un dato favorevole, che, seppure sia il più basso del triennio, rispecchia il miglioramento del clima di fiducia e il ritorno al processo di sostituzione di alcuni beni con modelli contrassegnati da design e tecnologie in...


Saldi estivi: 100 euro a testa

Saranno 26 milioni le famiglie interessate, ma anche numerosi turisti che raggiungono il Bel Paese per le vacanze e che approfitteranno degli sconti per fare shopping soprattutto delle vie della moda del lusso. La prima giornata, a Milano, si è dimostrata leggeremente sottotono, con un flessione di 4 punti sullo scorso...


La birra è più spumeggiante che mai: lo dice AssoBirra

Si continua a registrare un apprezzamento per la birra commercializzata in Italia, con livelli di consumo pro capite che per la prima volta toccano 31,8 litri, record assoluto e in aumento di 0,4 litri sullo scorso anno. La crescita della quota annuale di birra consumata si è tradotta, poi, in un aumento dell’1,6% dei ...


Nielsen fotografa la rivoluzione nel carrello

Il primo quadrimestre del 2018 è in fase di rallentamento. Ma quello che emerge dalle cifre è la definitiva vittoria di nuovi comportamenti di acquisto. Occorre che il mondo della Gdo sappia affrontare la sfida di un carrello della spesa sempre più variegato, ricco di prodotti che escono dal perimetro dei consumi ordin...


L'aumento dell'Iva potrebbe costare 242 euro per famiglia

A questo risultato è giunto l’Ufficio studi di Cgia Mestre che, attraverso una simulazione di carattere teorico, ha dimensionato gli effetti economici che graveranno sulle famiglie dal prossimo 1° gennaio. Infatti, se non verranno recuperati entro la fine di quest’anno 12,4 miliardi di euro, l’aliquota ordinaria passer...


Una settimana a tutto alimentare

Cibus, Macfrut, Seeds & Chips, Milano Food Week: l'agenda è fittissima per tutti coloro che, a vario titolo, si occupano di food & beverage, anche solo come appassionati, o curiosi. Il settore ha cifre più che mai positive sia per i consumi interni sia, soprattutto, per l'export.


Vino e Gdo: chi sale e chi scende sugli scaffali

La ricerca elaborata da Iri per il prossimo Vinitaly conferma il primato della Dmo che totalizza, nel 2017, 648 milioni di litri di vendite con ricavi prossimi ai 2 miliardi di euro. Scopriamo quali sono i prodotti preferiti dai nostri connazionali, che comunque si orientano verso un'offerta più qualificata.


San Valentino: due cuori e una carta di credito

La tradizione di San Valentino resiste. A celebrarlo sarà il 24% degli italiani a conferma dell’appeal della ricorrenza, la quinta più sentita dai nostri concittadini dopo Natale, Pasqua, Ferragosto ed Epifania. Complessivamente, tra cioccolatini, fiori e cene, gli italiani spenderanno circa 100 milioni di euro.