Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 07 Agosto 2020 - ore 10:30

CONSUMI

Saldi estivi: gli italiani compreranno, ma con moderazione

Le valutazioni di Codacons e Federcosumatori, sebbene leggermente diverse, concordano sul fatto che non ci sarà alcuna rincorsa agli acquisti. Il budget rimane molto risicato. A vincere saranno soprattutto outlet e negozi di moda, mentre il piccolo dettaglio resterà al palo. Un contributo positivo verrà comunque dai t...


Alimentare salvato dall'export: parola di Aiipa

L'associazione aderente a Federalimentare e composta da 6 organismi di settore in rappresentanza di 24 merceologie, ribadisce la flessione dei consumi interni, che si è ripetuta nel 2016. Per il 4° anno consecutivo il fatturato Italia è rimasto fermo, ma le vendite oltre confine - +65 in 10 anni - hanno permesso un'ult...


Nuovi stili sulla tavola francese

L'Esagono è un Paese chiave per i nostri esportatori e anche per molte insegne della nostra ristorazione. Il cambiamento dei gusti può tradursi in un'opportunità o in una minaccia. La diversificazione è comunque una strada obbligata.


Iri: la Pasqua dà una sana spallata ad alimentari e bevande

Grazie a marzo-aprile il comparto segna il ritorno sui livelli dimenticati di 5 anni fa, complice una Pasqua che si è rivelata particolarmente brillante, spingendo i ricavi al +2,9%, con gli acquisti a volume che hanno archiviato un +2% nel bimestre. E' un segnale che potrebbe preludere a un 2017 molto favorevole.


Sign M&T mette i consumatori sulla mappa

La società di ricerche milanese Sign M&T ha pronta l’edizione 2017 di ‘Shopping Map’, osservatorio sui consumatori condotto in 9 città (Milano, Torino, Padova, Bologna, Ancona, Roma, Napoli, Bari e Catania), tramite 19 punti di rilevazione della Gdo, 102 insegne censite, 958 interviste face to face e 217.094 risposte r...


Il pet food si avvicina ai due miliardi di euro

Il rapporto Assalco-Zoomark, che verrà presentato a Bologna Fiere, conferma una crescita del settore più forte di quella del largo consumo confezionato in genere. Molto dinamici anche i segmenti del non alimentare, a cominciare dai prodotti per igiene e bellezza, che lievitano di oltre il 27 per cento in Gdo. Il tutto ...


Qualità, italianità e marca sono la migliore ricetta nel piatto

Mentre Milano scalda i motori per la sesta edizione di Tuttofood, in partenza oggi, lunedì 8 maggio, presso il polo fieristico di Rho, dove terrà banco fino a giovedì 11, estendendosi a tutta la città grazie al fuori salone ‘Food week,’ cosa desiderano mangiare i nostri connazionali? Secondo il Censis i fattori importa...


Prosciutto di Parma: il trend è sempre più saporito

Nonostante il persistere, nella nostra Penisola, del calo dei consumi di carni e salumi, il 2016 è stato positivo, grazie al ritrovato equilibrio tra domanda e offerta.


Nielsen: l'alimentare riprende quota in Europa e in Italia

Nel 2016 i consumatori dei 9 principali mercati dell'Europa occidentale (Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna, Belgio, Paesi Bassi, Austria e Portogallo) hanno speso 4,3 miliardi di euro in più per i prodotti di largo consumo nella distribuzione moderna, con un incremento dello 0,9% rispetto al 2015. Il 61% d...


Accenture: la nuova bussola della fedeltà ai tempi di Internet

La ricerca ‘Seeing beyond the loyalty illusion: it’s time you invest more wisely’ dimostra che il il 60% dei nostri connazionali ha cambiato il proprio marchio di fiducia nell’ultimo anno e un quarto (il 24%) ha confermato che le proprie aspettative in termini di fedeltà sono completamente mutate. Ma dal digitale posso...


Una ricerca Accenture Strategy insegna come recuperare la fedeltà alla marca

La ricerca, intitolata ‘Seeing beyond the loyalty illusion: it’s time you invest more wisely’ è stata condotta su 25.426 soggetti in tutto il mondo, di cui 1.501 italiani. Emerge che il 60% dei nostri connazionali ha cambiato il proprio marchio di fiducia nell’ultimo anno e un quarto (il 24%) ha confermato che le propr...


Federalimentare analizza un anno di consumi e di export

Venerdì 17, a Milano, il presidente Luigi Scordamglia, ha fatto il punto della situazione. Il 2016 si è chiuso con buoni risultati, che fanno ben sperare anche per questo 2017. Dinamico l'export, mentre ristagna il mercato interno. Il top manager, infine, ha bocciato l''etichetta a semaforo' e stigmatizzato la 'clausol...


Prezzo, marca e origine italiana: ecco le variabili della spesa alimentare

I dati che emergono da una ricerca dell’Istituto Demopolis per Ibc, l’Associazione delle industrie dei beni di consumo, dimostrano che il prezzo e le promozioni restano centrali nelle decisioni d'acquisto. La marca è al secondo posto, con il 60 per cento, mentre negli ultimi anni si è fatta strada l'origine italiana, c...


Facile.it, il comparatore delle utenze, apre il suo primo negozio a Varese

Nel negozio, di 120 mq, i consumatori che vogliono avvicinarsi alle possibilità date dal confronto delle polizze RC auto e moto, ma anche di mutui, prestiti, tariffe Adsl, luce e gas, avranno a disposizione un team di consulenti preparati che non solo li aiuteranno nella compilazione dei preventivi ma, se necessario, l...