POMODORO

Italian Food di Gruppo Petti passa a Barilla

Italian Food di Gruppo Petti passa a Barilla

Italian Food – oltre 60 milioni di giro d’affari nel 2018 - nasce nel 1973, quando il gruppo campano rileva, da Arrigoni, lo stabilimento produtt...


Fortissimamente Mutti, in Italia e all'estero

Fortissimamente Mutti, in Italia e all'estero

Francesco Mutti: "I riscontri del primo semestre confermano la crescita costante che il nostro gruppo sta registrando. Attestano soprattutto come...


Consorzio Casalasco punta sull'estero e sulla filiera

Consorzio Casalasco punta sull'estero e sulla filiera

Costantino Vaia, Direttore Generale: “L’acquisizione di Sac rientra in un piano strategico di sviluppo che prevede partnership con realtà consoli...


L'origine del pomodoro in etichetta è legge

La disposizione, contenuta nel decreto interministeriale del 26 febbraio 2018, Gazzetta Ufficiale n. 47, scatta automaticamente, dopo i 120 giorni previsti per l’entrata in vigore, e riguarda tutti i prodotti dove la materia prima supera il 50 per cento, come pelati, concentrati, passate, polpe, sughi pronti. I prod...


Mutti in volata in Italia e all'estero

Leader nel nostro Paese, dove riconferma la propria posizione, il gruppo parmense fa il pieno di export e si impone come marchio guida nei Paesi chiave.


La blockchain Carrefour prosegue in Francia con il Pomodoro a cuore

Mentre Carrefour Italia applicherà, da settembre, la tecnologia blockchain per tracciare i beni alimentari a partire dal pollo allevato all’aperto e senza antibiotici, per poi proseguire con gli agrumi a marchio proprio, in Francia la nuova garanzia di completa trasparenza è già attiva e copre il Pollo d'Alvernia, da m...


La Doria investe 115 milioni sullo sviluppo in Italia e all'estero

Il piano industriale presentato dal Cda punta a un netto rafforzamento nei prodotti di fascia alta, come i sughi e il biologico, ma anche all'espansione nei Paesi emergenti. Il presidente, Antonio Ferraioli, non esclude future acquisizioni.


Princes Italia: pomodoro pugliese con etica inglese

Princes Industrie Alimentari sta giocando una partita molto interessante: offre i migliori rossi del foggiano, assicurando il rispetto della giusta remunerazione degli agricoltori. Il prezzo dunque si distacca dalla logica del prezzo più basso. Ma Gianmarco Laviola, amministratore delegato Italia del gruppo di Liverpoo...


Origine del pomodoro in etichetta: ecco cosa cambia

Il provvedimento comporta che le confezioni prodotte in Italia abbiano l’indicazione del Paese di coltivazione del pomodoro e quello di trasformazione. Se queste fasi avvengono nel territorio di più nazioni possono essere utilizzate le diciture Paesi Ue, Paesi non Ue, Paesi Ue e non Ue. Se tutte le operazioni si svolgo...


Mutti rileva Copador per 25 milioni di euro

Dopo averne preso la gestione con la formula dell'affitto di ramo d'azienda, ora il gruppo guidato dal neo cavaliere Francesco Mutti chiude il cercho, consolidandosi nel proprio territorio di origine. Parma è sempre di più al centro della nostra Food Valley.


Finanziamento da 8 milioni per l'export del pomodoro Petti

UniCredit ha erogato due finanziamenti finalizzati all’acquisto di materie prime da inserire nel processo produttivo per il mercato estero. I crediti sono stati garantiti da Sace, che insieme a Simest costituisce il polo dell’export e dell’internazionalizzazione di Cassa depositi e prestiti. Antonio Petti: "Incrementer...


Il boom estero di Conserve Italia

Nonostante l’impatto della Brexit, che ha colpito tutto l’esercizio, e la difficile congiuntura del mercato del pomodoro, il gruppo registra un risultato ai livelli migliori della propria storia, con un utile di 3,7 milioni di euro.


Origine pomodoro in etichetta: i ministri Martina e Calenda firmano

I Ministri Maurizio Martina (Mipaaf) e Carlo Calenda (Sviluppo economico) hanno firmato il decreto interministeriale per introdurre l'obbligo di indicazione dell'origine dei derivati del pomodoro. Il provvedimento introduce la sperimentazione per due anni del sistema di etichettatura, nel solco della norma già in vigor...


Pomodoro: il Consorzio Casalasco si fonde con Arp

La cooperativa agricola specializzata nella produzione e trasformazione di pomodoro da industria, ha completato il processo di fusione per incorporazione di Arp, Agricoltori riuniti piacentini.