Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 14 Agosto 2020 - ore 11:28

SVILUPPO-RETE

Decathlon si prepara a entrare in Giappone

Dopo l'ingresso nella Corea del Sud, nel mese di settembre, il re francese dei prodotti per lo sport farà tappa nel Sol Levante, dove ha già scelto la propria location: il centro commerciale Hankyu Gardens della città di Nishinomiya, nel Sud-Ovest del Paese.


Leader Price taglia il nastro a Como e punta a 20 negozi

L'allenza tra Casino e Crai è da oggi visibile al pubblico lombardo, con un primo negozio di 800 mq. Mario Maiocchi, amministratore delegato: “Miriamo a una penetrazione del mercato in termini qualitativi e non quantitativi. Preferiamo dare vita a punti vendita che possano generare alte performance nel breve termine, c...


Emilio Arduino: "Lidl è fiero di essere un discount"

L'amministratore delegato sviluppo immobiliare e servizi centrali di Lidl Italia racconta come si raggiunge un equilibrio ottimale fra un marketing molto brilante e una scala prezzi di sicuro interesse, con un occhio di riguardo per nuovi concept commerciali.


Aldi si racconta a pochi mesi dallo sbarco

L'obiettivo dei 25 punti di vendita è stato raggiunto e il piano dei 45 opening entro il 2018 verrà rispettato. Un milione di clienti in due mesi è una cifra di tutto rispetto. DM ha approfondito con l'azienda, che ha delineato le sfaccettature del proprio marketing mix.


Aldi Italia totalizza 1 milione di clienti in 25 punti vendita

Procede rapidamente il piano di sviluppo del discounter tedesco nel nostro Paese: a fine anno verrà raggiunto l'obiettivo dei 45 negozi. I risultati al 3 maggio dimostrano il successo dell'insegna.


Sapore di mare cavalca l'onda dell'ittico di qualità

La società marchigiana vanta oggi un centinaio di punti vendita e una presenza in 14 regioni italiane. Il piano di crescita è molto interessante: 20 negozi all'anno con una decisa propensione per i Pdv di proprietà. Paolo Gattaffoni, amministratore delegato, entra nei dettagli.


Piazza Italia lancia un minibond da 12 milioni per lo sviluppo della rete

Di proprieta della famiglia Bernardo, l'insegna di pronto moda conta più di 300 grandi magazzini di abbigliamento fra Italia ed estero per un fatturato superiore ai 400 milioni di euro. La leva finanziaria permetterà di estendere il presidio in Italia e di ristrutturare una parte del network distributivo.


Conad Adriatico risponde al terremoto con lo sviluppo

Nonostante il sisma, che ha colpito varie Regioni del suo perimetro, la Cooperativa ha dimostrato una notevole capacità reattiva, con una crescita dei punti di vendita, degli investimenti e del fatturato. Al centro la marca privata e tutti quei prodotti - come biologico e salutistico - che vengono incontro ai moderni s...